questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Del Brocco inaugura la sala cinematica virtuale della Rai

Attualità, Interviste, Personaggi

13/11/2013


Parte dal Festival di Roma l'avventura del canale web Rai, interamente dedicato al cinema. Si parte con una bella anteprima, 'La Santa' di Cosimo Alemà, presentato fuori concorso. Ma in cosa consiste questa piattaforma web, con ben sei canali a disposizione? C'è me parlano i protagonisti, tra addetti ai lavori e artisti, che hanno tenuto a battesimo nella svedese di Alice nella città la nuova realtà editoriale sul web. Cominciamo con l'amministratore delegato di Rai cinema Paolo Del Brocco: "Ogni film ha il suo pubblico -spiega -  e per raggiungerli tutti dobbiamo usare linguaggi diversi, web movie, corti, DOC, opere prime, ecc ecc. Ecco che Per rendere visibile a tutti questo patrimonio abbiamo studiato varie piattaforme. Ci siamo interrogati su cosa mancasse, e abbiamo capito che ci mancavano proprio questi nuovi 6 canali free ed on demand, per raggiungere tutti i nostri tanti pubblici".
"Spero  che possiamo contaminare il mercato di virus buoni -precisa Del Brocco-  di creatività, impegni, sperimentazione. Siamo in un momento in cui trovare una strada nuova e' essenziale.  Creare un prodotto che elettivamente e' pensato per entrare per la prima volta in un computer, che è uno degli oggetti che oggi usiamo di più e' una cosa innovativa ed in questo ci sentiamo pionieri".
Erano tanti gli artisti che hanno voluto salutare questo nuovo luogo di fruizione del cinema, tra loro Vinicio Marchioni: "L'importanza di un progetto del genere si comprende nella misura in cui fa arrivare a tutti, free dei prodotti che altrimenti resterebbero di nicchia".
Gli fa eco Valentina Lodovini che scherza sul suo 'analfabetismo digitale': "Io sono vecchia dentro, tradizionale - racconta - ma credo che sarà fantastico per i giovani, gratuito, di qualità, insomma una bella cosa in un momento in cui si parla solo di crisi, di tagli. Grazie, per questo, mi viene da dire, ne avevamo bisogno. Combatterà i 'ladri di internet', perché pirati non mi piace, sembra affascinante, invece sono proprio ladri!".
Ad uno splendido ottantenne come il Maestro Giuliano Montaldo e' affidato il varo ideale di un prodotto affascinante ed innovativo come raicinemachannel.it. Ed il regista di sacco e Vanzetti lo saluta a modo suo: "In un momento in cui chiudono i cinema nelle grandi e piccole città, queste iniziative aprono il cuore. Ieri mi hanno chiamato a Narni dove inauguravano un film in una scuola... Siccome non succede mai, credo che l'apertura di una sala pur virtuale sul web, dove poi si possono vedere, Fellini, Antonioni, Rosi, i documentari dei giovani... e' una cosa meravigliosa. Quindi voi chiudete pure i cinema, noi li riapriamo sul web!".

Scritto da Titta Digironimo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA