questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

De Sica & De Laurentiis superano tutti, anche se stessi

15/09/2008
Incassi natalizi record, ad eccezione di un calo fisiologico nei giorni di Natale e Santo Stefano, con un 14,5% in più rispetto allo stesso periodo del 2006. Conferma di un anno positivo, che si chiude con un 12% in più di spettatori e con la riconquista (dal 1986) della soglia dei 120 milioni. E con molti colpi di scena. Come previsto stravince il cinepanettone della ricetta classica De Laurentiis - Neri Parenti, con De Sica servito sul piatto delle feste. Un vero trionfo: 14.543.000 euro nelle sale monitorate Cinetel (16,5 in totale) dal 14 al 26 dicembre. Una macchina da guerra, che viaggia alla media di 1,3 milioni di euro al giorno e che presumibilmente dopo la Befana dovrebbe aver superato i 26 milioni di euro incassati dal cinepanettone 2006 ovvero Natale a New York. Se la cava molto bene anche il toscano innamorato Pieraccioni di Una moglie bellissima che ha superato la boa dei 10 milioni di euro e sta dirigendo la prua verso la meta dei 20. Perché quest'anno, tra l'altro, per uno strana contingenza 'astrale', i concorrenti al botteghino natalizio potranno correre indisturbati da nuova concorrenza fino al 4 gennaio. Conservando tutti gli schermi (600 per Natale in Crociera e 500 per Una moglie bellissima) e, se continua il vento favorevole del pubblico, la altissima media di incassi alla quale stanno viaggiando. Dopo questi due campioni nostrani della comicità, che confermano in pieno la tendenza positiva del cinema italiano (che chiude l'anno con una quota di circa il 30% di spettatori), non brillano i campioni del cinema americano, che si devono accontentare di incassi molto più modesti, in alcuni casi disastrosi.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA