questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

David di Donatello: L’Uomo che verrà Miglior Film e Vincere Migliore Regia

Attualità, Eventi

08/05/2010

E' "L'uomo che verrà" di Giorgio Diritti, raffinata e dolente ricostruzione della strage di Marzabotto, il trionfatore di questa edizione 2010 dei David di Donatello. Il miglior film italiano della stagione, secondo i giurati dei premi più prestigiosi del nostro cinema. Un successo ottenuto a scapito del superfavorito della vigilia, "La prima cosa bella", forte di 18 candidature. Con Paolo Virzì che resta a bocca asciutta anche sul fronte della regia, dove a prevalere è il Marco Bellocchio di "Vincere". Opera che ottiene anche il maggior numero di statuette, otto (le altre sono fotografia, scenografia, costumi, trucco, acconciatura, montaggio ed effetti speciali). Per “Baarìa” riconoscimento al lavoro di Ennio Morricone e il Premio Giovani. Vince un cinema impegnato, tutt’altro che accomodante e facile. Significative le parole di Giorgio Diritti durante la Cerimonia di Premiazione che si è tenuta ieri sera presso l’Auditorium di Via della Conciliazione: “Serve una legge per il cinema. Senza il finanziamento pubblico L’uomo che verrà non sarebbe stato possibile. Avevo un po’ di timore per il tema della Resistenza, ma il Premio del Pubblico al Festival di Roma è stato un impatto forte, ammetto che avevo qualche speranza di vincere. Comunque la grande vittoria è stata, presentando il film a platee di giovani, scoprire la loro curiosità, la loro gioia di conoscere la storia dei loro nonni. C’è una gran bella Italia, bisogna ritrovarsi, riunirsi, ritrovare il senso delle cose e, in un momento di confusione, riconoscere il valore della Resistenza che ha fondato questo Paese. Il Premio è dedicato a tutti gli uomini e le donne che verranno e ai loro bambini”.

TUTTI I PREMIATI

MIGLIOR FILM
L'UOMO CHE VERRA'

prodotto da Aranciafilm (Simone Bachini, Giorgio Diritti), RAI Cinema per la regia di Giorgio Diritti

MIGLIOR REGISTA
Marco BELLOCCHIO
per "Vincere"

MIGLIORE ATTRICE
Micaela RAMAZZOTTI
per "La prima cosa bella"

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
Valerio MASTANDREA
per "La prima cosa bella"

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Ilaria OCCHINI
per "Mine vaganti"

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Ennio FANTASTICHINI
per "Mine vaganti"

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
Valerio MIELI
per "Dieci inverni"

MIGLIORE SCENEGGIATURA
Francesco BRUNI, Francesco PICCOLO, Paolo VIRZÌ per "La prima cosa bella"

MIGLIORE PRODUTTORE
Aranciafilm (Simone Bachini, Giorgio Diritti), RAI Cinema per "L'uomo che verrà"

MIGLIORE DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA
Daniele CIPRÌ per "Vincere"

MIGLIORE MUSICISTA
Ennio MORRICONE per "Baarìa"

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE
"Baciami ancora"
musica di Jovanotti, Saturnino Celani, Riccardo Onori testi di Jovanotti, interpretata da Jovanotti per "Baciami ancora"

MIGLIORE SCENOGRAFO
Marco DENTICI per "Vincere"

MIGLIORE COSTUMISTA
Sergio BALLO per "Vincere"

MIGLIORE TRUCCATORE
Franco CORRIDONI per "Vincere"

MIGLIORE ACCONCIATORE
Alberta GIULIANI per "Vincere"

MIGLIORE MONTATORE
Francesca CALVELLI per "Vincere"

MIGLIORE FONICA IN PRESA DIRETTA
Carlo MISSIDENTI per "L'uomo che verrà"

MIGLIORI EFFETTI VISIVI
Paola TRISOGLIO e Stefano MARINONI per Visualogie per "Vincere"

MIGLIOR FILM DELL'UNIONE EUROPEA
"IL CONCERTO"
di Radu Mihaileanu (BIM)

MIGLIOR FILM STRANIERO
"BASTARDI SENZA GLORIA"
di Quentin Tarantino (Universal)

L’apposita Giuria composta da Andrea Piersanti, Presidente, Francesca Calvelli, Enzo Decaro, Paolo Fondato, Enrico Magrelli, Mario Mazzetti, Paolo Mereghetti comunicano le cinquine del miglior documentario di lungometraggio e del miglior cortometraggio.

MIGLIOR DOCUMENTARIO DI LUNGOMETRAGGIO
"LA BOCCA DEL LUPO"
di Pietro Marcello

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
"PASSING TIME"
di Laura Bispuri

Oltre 6000 giovani delle scuole superiori di tutta Italia votano per il DAVID GIOVANI
"BAARÌA"
di Giuseppe Tornatore

DAVID SPECIALI 2010
A Tonino GUERRA
A Lina WERTMÜLLER
A Bud SPENCER e Terence HILL

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA