questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Dark Shadows in vetta alla classifica di un week end da dimenticare

Attualità, Box Office

21/05/2012

Come prevedibile l'assenza di titoli di richiamo tra le nuove uscite del fine settimana ha fatto crollare letteralmente gli incassi complessivi, nonostante il clima piovoso della domenica. Rimane in testa alla classifica Dark Shadows di Tim Burton, che porta a casa 1.36 milioni di euro per un totale di 4.33 milioni in dieci giorni. Quella di Dark Shadows, che registra anche la media per schermo più alta della classifica (2500 euro ?!) è l'unico risultato apprezzabile di un fine settimana da dimenticare. Risale in seconda posizione The Avengers con 602mila euro (media di 1600 euro per 17 milioni complessivi.  Terza posizione per American Pie – Ancora Insieme, che incassa altri 581mila euro per un totale di 5.5 milioni di euro.
Esordiscono in sottotono tutte le new entries, a cominciare  dall'horror Quella Casa nel Bosco, in quarta posizione con 463mila euro ed una media di 1700 euro, seguito da La Fredda luce del giorno con 306mila euro ed una media di 1300 euro. Va ancora peggio, in sesta posizione, a Il Pescatore di Sogni con 228mila euro, In settima posizione continua l'agonia di Hunger Games che in tre settimane cumula 2,8 risicatissimi milioni, seguito dall'ultima delle new entries, il notevole Margin Call che affrontando un argomento come quello della crisi globale che evidentemente nessuno vuole vedere, si ferma a 159mila euro. Altra agonia in nona posizione, quella di Chronicle (151mila euro), un fenomeno in Usa che in Italia in dieci giorni non va oltre i 762mila euro.
Chiude la classifica il cartone Seafood Un pesce fuor d'acqua con 400mila euro complessivi in due setimane.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA