questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Daniel Craig non molla 007

Attualità, Personaggi

01/10/2015

"Io continuo ad andare avanti finché sono fisicamente in grado di farlo” è quanto dice in un’intervista Daniel Craig, aggiungendo che comunque, dopo Spectre, ha già firmato per un altro episodio della saga bondiana.

La dichiarazione del 47enne attore britannico getta acqua sul fuoco delle molte speculazioni sul suo possibile successore, che comunque vadano le cose dovrà ancora aspettare per alcuni anni.

Nell’intervista Craig dice chiaramente di non essere ancora pronto a rinunciare all'ambito ruolo ancora. E potrebbe non essere pronto per lungo tempo. 

"Sono sotto contratto per un altro film di 007 - ma non ho intenzione di fare previsioni", ha detto testualmente, aggiungendo di aver lavorato per mesi ‘a morte’ "E 'sempre più difficile. Ma così è la vita. Io continuo ad andare fino a quando sono fisicamente in grado di farlo.”

Craig aveva precedentemente detto ad Esquire che avrebbe rinunciato allo smoking dopo "Spectre", scatenando una ridda di voci che volevano nominare Idris Elba ("Luther") come il primo James Bond nero. 

Secondo il British International Times, la star di “Homeland” Damian Lewis avrebbe ricevuto un “cenno” significatico ma ancora non ufficiale di essere il candidato a prendere il posto di Craig, ma "non c'è alcuna pressione" nei confronti di Craig, perché si dimetta. Anche Pierce Brosnan, il James Bond  degli anni 1995-2002, appoggia ufficialmente questa candidatura. Intanto 

"Spectre" sarà il quarto film di Craig nel ruolo di James Bond, dopo "Quantum of Solace", "Casino Royale" e "Skyfall". Nel cast, accanto a Daniel Craig, Christoph Waltz, Naomie Harris, Ralph Fiennes, Ben Whishaw, Monica Bellucci e Lea Seydoux. Il film uscirà nei cinema il 5 novembre. 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA