questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Dall’Ucraina con Amore. Intervista a Daniel Craig

21/01/2009

A breve distanza da Quantum of Solace, Daniel Craig torna in un ruolo d'azione interpretando Tuvia Bielski uno dei tre fratelli ebrei che si trasformò da semplice agricoltore nel leader di un manipolo di guerriglieri in grado di contrastere l'esercito tedesco durante la Seconda Guerra Mondiale in Ucraina. Diretto dal regista de L'Ultimo Samurai e di Blood Diamond, Edward Zwick, Daniel Craig ha come fratelli sullo schermo Liev Schreiber e Jamie Bell.

Lei ha interpretato molti 'eroi' nella sua carriera: qual è la sua personale definizione di eroe?

Onestamente non lo so. L'eroismo è spesso abusato e mal definito per mere ragioni propagandistiche. In questo film, invece, è dato chiaramente dalla decisione di smettere di combattere, di vivere e di condividere le responsabilità di una comunità che sopravvive in condizioni estreme. Qui l'eroismo è un qualcosa di collettivo. Dopo la guerra queste persone decisero di condurre una vita normale a New York, facendosi delle famiglie. Di per sé stessa questa ultima scelta è un atto di eroismo.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA