questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Dal 13 al 21 novembre al via la 27° edizione del Torino Film Festival

04/11/2009

Cambio di direzione per la manifestazione torinese, Nanni Moretti cede il suo posto a Gianni Amelio che ha confezionato, insieme ai suoi collaboratori un Festival sempre estremamente interessante. Torino Film Festival 2009 nasce nel segno della gioventù giovane e ribelle a cominciare dal film di apertura Nowhere Boy dell'artista inglese Sam Taylor Wood che debutta nella regia con una pellicola dedicata all'adolescenza di John Lennon. Inoltre Francis Ford Coppola è uno dei tanti illustri ospiti e mostrerà il suo Segreti di famiglia (nei cinema dal 20 novembre distribuito dalla Bim), storia di due fratelli interpretati da Vincent Gallo e dal giovanissimo Bennie-Alden Ehrenreich. Attenzione all'interprete che in molti hanno già visto come l'erede di Leonardo DiCaprio. Al maestro di Apocalypse Now verrà dedicata anche una breve retrospettiva. A proposito di retrospettive sono dedicate a Nicholas Ray - e quindi sarà proiettato Gioventù bruciata - e al grande Nagisa Oshima. Anche per lui un altro titolo cult, Racconti crudeli di gioventù. Accanto al concorso, Torino 27 (riservato a opere prime, seconde e terze), il Festival si snoda in molteplici sezioni: dalla 'Festa mobile', rassegna di film e tendenze dell'anno in corso; 'Rapporto confidenziale', dedicato al talento danese Nicolas Winding Refn - l'autore di Pusher; fino a 'Italiana.Doc', documentari italiani inediti. Tra le novità introdotte dal neo direttore: il premio Cult, il Cinema della realtà destinato al migliore documentario internazionale. Nella rassegna 'Figli e amanti', sei registi italiani scelgono e presentano un film del passato fondamentale per la loro nascita professionale e creativa. Da ricordare inoltre che a Torino verrà presentato quel piccolo/grande capolavoro di Fantastic Mister Fox (in arrivo in Italia ad aprile 2010 per la 20th Century Fox), il nuovo film, di animazione, di Wes Anderson. Voci originali di George Cloone e Meryl Streep.

 

Sono circa 254 i titoli di Torino Film Festival 2009 di cui 42 anteprime mondiali; 21 anteprime internazionali; 10 anteprime europee; 74 anteprime italiane. Selezionati su oltre 3500 film visionati (tra corto, medio e lungometraggi): Tra le presenze segnaliamo: Francis Ford Coppola, Emir Kusturica, Mario Monicelli, Charlotte Rampling, Susan Ray, Nicolas Winding Refn, Sam Taylor Wood, Aaron Johnson, Marco Bellocchio, Davide Ferrario, Matteo Garrone, Mario Martone, Paolo Sorrentino, Gianni Zanasi, Ken Jacobs, Nicolas Provost, Pedro Costa, Philippe Lioret, Adrián Biniez, Elio Germano, Stella Schnabel, Ennio Fantastichini, Paolo Briguglia, Angela Ricci Lucchi & Yervant Gianikian.

 


Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA