questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cosa ne sarà di Fast & Furious 7 dopo la scomparsa di Paul Walker?

Attualità

02/12/2013

L’ Universal Pictures non ha commentato lo status di Fast & Furious 7 dopo la morte di Paul Walker, ma The Hollywood Reporter ha pubblicato poco fa un aggiornamento. Secondo il contratto, le riprese del film erano in pausa per la festa del Ringraziamento, quando Walker è morto nell’ incidente d'auto sabato scorso. I dirigenti dell’Universal e il regista James Wan terranno una conference call al più presto per discutere lo stato del film, per capire se è necessario ristrutturare il cast e come procedere in un modo rispettoso di Walker. Il film per il momento sta affrontando un ritardo nella produzione, ma non sarà abbandonato del tutto. Essi aggiungono che Walker e il resto del cast e della troupe sarebbero dovuti tornare ad Atlanta domenica e riprendere le riprese del settimo capitolo, ma questi piani purtroppo sono rimasti in attesa.

THR dice che Fast & Furious 7 era già previsto all'interno di un programma accelerato al fine di uscire al cinema l’ 11 luglio 2014. Gran parte del film è stato girato, anche se nel mese di gennaio Walker e il resto della produzione avrebbero dovuto recarsi ad Abu Dhabi per girare altre scene. L’Universal ha rilasciato la seguente dichiarazione poco dopo la scomparsa dell’attore: "Tutti noi alla Universal siamo con il cuore spezzato. Paul era davvero uno dei membri più amati e rispettati della nostra famiglia, in studio per 14 anni, e questa perdita è devastante per noi, per tutti i soggetti coinvolti con i film Fast and Furious, e gli innumerevoli fans. Inviamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia di Paul".

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA