questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Conto alla rovescia per la Festa del Cinema di Roma

26/09/2006

Finalmente ci siamo. Dopo settimane di polemiche mediatiche, politiche e geografiche, sappiamo cosa conterrà (non ancora come sarà) Cinema. Festa Internazionale di Roma, prima festa/festival cinematografico della Capitale che prenderà il via il 13 ottobre e terminerà il 21. Nove giorni di festa del cinema che trasformeranno l'Auditorium Parco della Musica nel Parco del Cinema. Ma non solo l'Auditorium, l'intera città di Roma e la provincia, verranno coinvolte. Il Sindaco di Roma Walter Veltroni ha esordito dicendo: "Il motto che ci ha portato avanti nell'organizzare, nel dare vita, a questa Festa del Cinema è la convinzione che 'il cinema non è un panda da salvare!' ma un mezzo vivo e vegeto, sul quale bisogna puntare e investire. Il cinema è cultura e ogni volta che a Roma si sono offerte manifestazioni culturali la risposta della città è stata eccellente. La gente vuole cultura e l'amministrazione della città ha capito che è anche un ottimo investimento dal punto di vista economico". E sulla carta gli organizzatori di Cinema. Festa Internazionale di Roma hanno lavorato in grande: 95 titoli, 29 programmi retrospettivi, un mercato cinematografico, manifestazioni collaterali, incontri tra il pubblico e i protagonisti del cinema, divi, autori, addetti ai lavori, premi... Insomma un programma progettato, pensato, per un utilizzo popolare, senza rinunciare alla qualità. Fare incontrare il glamour e il pubblico, quelli che fanno il cinema con quelli che vanno al cinema. La Festa del Cinema è soprattutto rivolta a quest'ultimi. Come ha spiegato il Presidente della Festa, Goffredo Bettini, "il nostro obiettivo è: formare un nuovo pubblico". Nuovo nel senso che guarderà al cinema con occhi diversi dopo avere partecipato agli svariati incontri con registi, attori, maestranze che la Festa ha organizzato, e nuovo anche perché, si spera di conquistare nuovi spettatori. Si vedranno molti film italiani, ma ci sono anche 10 anteprime mondiali, 5 eventi speciali, 16 film in competizione, più i tantissimi titoli dell'interessante sezione Extra, quella più aperta e innovativa, definita la sezione che racchiude opere che vanno 'dal computer al cinema tradizionale'. Inoltre c'è la sezione Il lavoro dell'attore, dove la festa del cinema renderà omaggio a Sean Connery con una retrospettiva, ma anche all'Actor Studio, la più importante scuola di recitazione del mondo. Attraverso la celebrazione, oltre ad un workshop che terranno alcuni attori dell'Actor Studio tra i quali Harvey Keitel, si potranno vedere anche capolavori della storia del cinema interpretati da allievi illustri come Marilyn Monroe, Marlon Brando, James Dean, Nathalie Wood. Come ha sottolineato Piera Detassis, curatrice della sezione Prèmiere, FUR: un ritratto immaginario di Diane Arbus, film di apertura della manifestazione, racchiude lo spirito della Festa del Cinema, vale a dire, "un film di un autore come Stephen Shainberg (regista dell'apprezzato Secretary) con l'interpretazione di una delle dive più famose e amate del momento, Nicole Kidman". Luci della ribalta e qualità. Via Veneto e le retrospettive. Insieme alla Kidman verranno anche Monica Bellucci presente con due film, N (Io e Napoleone) di Paolo Virzì e Le Concile de Pierre di Guillaume Nicloux; Martin Scorsese che arriverà a Roma insieme a Leonardo di Caprio per presentare The Departed e al regista italoamericano verrà dedicato uno Scorsese day dove incontrerà il pubblico e insieme commenteranno scene dai suoi film più celebri; Marco Bellocchio e Bernardo Bertolucci, due tra i registi più importanti della nouvelle vague italiana, che si conoscono ma non si sono mai incontrati per discutere di cinema; Mario Monicelli che parlerà del suo ultimo film e dell'amico Marcello Mastroianni come faranno anche le figlie del grande attore, Chiara e Barbara Mastroianni che incontreranno il pubblico per l'occasione della retrospettiva dedicata al padre; e Corrado Guzzanti che ha finalmente finito Fascisti su Marte e lo presenterà nella sezione Extra.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA