questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Contagious - Trailer italiano ufficiale

Attualità, Foto, Trailer

01/06/2015

Contagious è un film post apocalittico originale e diverso, che segna una novità anche nel panorama del genere zombie movie, raccontando con un approccio molto essenziale come la vita quotidiana di un individuo possa trasformarsi in un incubo a occhi aperti. Dal 25 giugno al cinema.

Il dramma della famiglia protagonista del film, infatti, si consuma in un mondo dove la popolazione è stata colpita da un virus letale che trasforma lentamente le persone in zombie, e dove la malattia è vissuta come un problema di sicurezza pubblica in quanto altamente contagiosa e causa di comportamenti estremamente violenti nei contagiati.

Il nucleo del film si concentra su un padre, Wade Vogel, che non vuole separarsi dalla figlia ormai infetta, e lasciarla nelle mani delle autorità. L’uomo si ritroverà però ad assistere impotente alla trasformazione, lenta e atroce, della sua Maggie in un essere aggressivo capace di fare del male anche alle persone a lei più care.

In Contagious il vero orrore e la suspense non scaturiscono tanto dal sangue o dalle abominevoli sembianze dei “contagiati”, ma piuttosto dal disperato e vano tentativo di prendersi cura di un figlio o una persona amata, che diventa pericolosa per se stessa e per la sua famiglia.

Wade Vogel, padre amorevole e protettivo, è interpretato da Arnold Schwarzenegger, per la prima volta nelle vesti di attore e produttore di un film indipendente. Questo ruolo, più autentico e toccante rispetto a suoi precedenti, apre un nuovo capitolo nella lunga carriera dell’attore austriaco segnandone una svolta.

Al fianco di Arnold Schwarzenegger, nel ruolo di Maggie, troviamo invece la candidata all’Oscar® Abigail Breslin, capace di impersonare alla perfezione una ragazza adolescente che si avvicina nel modo peggiore al passaggio all’età adulta.

Contagious, attraverso immagini capaci di tessere ad arte paura e suspense, racconta l’intimità di un rapporto padre figlia in una quotidianità realistica e terrificante al tempo stesso, sulla quale grava una scelta inimmaginabile che lacera nel profondo, in un mondo post apocalittico dove il pericolo e la morte sono inevitabili.

Quando una pandemia mortale si diffonde nel paese arrivando a contagiare anche le piccole città dell’America più profonda, le autorità stabiliscono un ferreo protocollo per i pazienti affetti dal virus: devono essere allontanati dal contatto con gli altri umani e messi in isolamento in speciali reparti. Su quello che succede dopo ai contagiati, le autorità tacciono.

Ma Wade Vogel (Arnold Schwarzenegger) non è pronto a rinunciare a sua figlia Maggie (Abigail Breslin). Dopo settimane alla ricerca della ragazza, fuggita una volta venuta a conoscenza della sua diagnosi, l’uomo la trova e la riporta a casa dalla matrigna Caroline (Joely Richardson) e i suoi due figli.

Dopo aver perso la moglie anni prima, Wade è determinato a tenere con sé l’amata figlia il più possibile, rifiutandosi di lasciarla nelle mani della polizia locale presentatasi con l’ordine di prenderla in custodia. Con il progredire della malattia, però, Caroline decide di prendere i suoi due figli e andare via da casa, lasciando Wade da solo a guardare impotente Maggie straziarsi nella sua lenta trasformazione in uno zombie.

Scritto da Primissima
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA