questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Clint in controluce

11/03/2009

Nel suo primo film - quattro anni dopo Million Dollar Baby - da protagonista, oltre che da regista e, a quanto afferma, l'ultimo della sua luminosa carriera, Clint Eastwood interpreta un astioso veterano della guerra di Corea, un misantropo con forti pregiudizi razziali, la cui radicata visione del mondo viene messa in crisi dall'arrivo di una famiglia di immigrati asiatici come nuovi vicini di casa.

Walt Kowalski non è una bella persona. Vecchio e incazzato, la moglie gli è morta da poco tempo, lasciandolo solo, pieno di risentimento nei confronti del mondo. Un disprezzo sconfinato verso i figli (che lo evitano), nipoti, ed il sacerdote che nonostante la promessa alla moglie morente ripaga con durezza. Un disprezzo che diventa puro razzismo quando una famiglia di asiatici si trasferisce nella casa accanto alla sua, in un quartiere periferico sempre più multiculturale. Come tutti i vecchi Walt ha paura. Del futuro che non ha, e del presente che non accetta.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA