questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

#CinemaDays: al cinema con 3 euro

Attualità, Trade

01/10/2015

Non si può chiamarla Festa del Cinema, perché dell’appellativo Festa del Cinema si è riappropriato l’ex Festival di Roma, ma sempre di festa si tratta anche se adesso si chiama CinemaDays. 

E’ la nuova festa del cinema che per la prima volta si svolge in autunno,e che dal 12 al 15 ottobre consentirà di andare a vedere un film nelle sale cinematografiche di tutta Italia al prezzo di 3 euro (ad esclusione di eventi speciali e film in 3D).  Per l’occasione sono in arrivo una valanga di nuovi film,  dagli italiani “Poli opposti” e “Suburra”, ai maggiori titoli internazionali del momento:  “Hotel Transilvania2”, “Black Mass”, “Life”, “The Program”, “Lo stagista inaspettato”, “The Lobster”, “Maze Runner – La fuga”, “Un momento di follia”, “Much Loved” e “Reversal”. Questi nuovi film si aggiungeranno a pellicole da poco arrivate in sala come “Sopravvissuto – The Martian”, “Io e lei”, “Padri e figlie”, “Straight Outta Compton” e “Fuck you, prof”, o come “Non essere cattivo”, il film di Claudio Caligari che ha avuto un rilancio nei cinema dopo essere stato candidato all’Oscar per l’Italia. 

L’obiettivo è quello di favorire, attraverso una riduzione del prezzo del biglietto, l’aumento dell’afflusso di pubblico nelle sale cinematografiche per riportare in sala anche il pubblico che frequenta con minore assiduità le sale cinematografiche.

L’iniziativa è organizzata dalle associazioni dell’industria cinematografica ANEC, ANEM, ANICA, con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT e con il supporto di UniCredit ed inoltre con l’adesione di tutto o quasi il mondo del cinema, con, tra gli altri, Matteo Garrone, Gabriele Salvatores, Giuseppe Tornatore, Carlo Verdone, Luca Argentero, Sabrina Ferilli, Gabriele Muccino, Margherita Buy, Nastassja Kinski, Jasmine Trinca, Rupert Everett, Enrico Brignano, Monica Guerritore, Elena Sofia Ricci, Vanessa Incontrada, Enrico Lo Verso, Edoardo Leo, Raf, Giorgia Surina, Francesco Scianna, Aurora Ruffino, Giulio Berruti, Luca Ward, Federico Zampaglione.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA