questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cinema di Valerio De Paolis: ecco il ricco listino

News

08/07/2017

Alle Giornate Professionali di Cinema di Riccione è stato presentato il ricco listino della casa di distribuzione Cinema di Valerio De Paolis che vedremo nella prossima stagione.

Dopo il grande successo al Sundance e la migliore media schermo dal 2015 negli USA con la limited release di giugno, arriverà in autunno in sala THE BIG SICK - IL MATRIMONIO SI PUÒ EVITARE… L’AMORE NO, il film di Michael Showalter prodotto da Judd Apatow con Kumail Nanjiani, Zoe Kazan, Holly Hunter, Ray Romano. Una commedia romantica, divertente e commovente, ricca di idee e battute sulla diversità culturale, basata sulla storia vera degli sceneggiatori del film e coppia nella vita, Emily V. Gordon e Kumail Nanjiani (la star della serie Silicon Valley).

Il 28 settembre vedremo IL PALAZZO DEI VICERÈ (Viceroy’s House), il film di Gurinder Chadha presentato quest’anno a Berlino. La regista di Sognando Beckham regala stavolta un’opera di ambientazioni, costumi e fotografia da grande film inglese, raccontando i tumultuosi anni della fine dell’impero britannico in India. Protagonisti del film sono Hugh Bonneville (Downton Abbey) e Gillian Anderson (X-Files).

Dal Concorso del Festival di Cannes arriveranno in autunno IL MIO GODARD (Le Redoutable) di Michel Hazanavicius, ed HAPPY END del pluripremiato Michael Haneke. 

Dal regista del film Premio Oscar The Artist, “Il mio Godard”, con Louis Garrel, Stacy Martin e Bérénice Bejo, è un ritratto affettuoso e ironico di una delle figure più importanti del cinema francese e mondiale, quella di Jean-Luc Godard, vista attraverso gli occhi dell’allora giovanissima moglie Anne Wiazemsky.  

Racconta invece la storia di una grande famiglia altoborghese che ha ormai perso i suoi valori, specchio di una società votata alla falsità e all’egoismo, “Happy End” di Haneke, magistralmente interpreto da Isabelle Huppert, Jean-Louis Trintignant, Mathieu Kassovitz.

Sempre in autunno arriverà in sala, dopo l’ottima accoglienza alla Quinzaine des Realisateurs, L’INTRUSA diretto da Leonardo Di Costanzo, regista rivelazione de L’intervallo con la coreografa e danzatrice Raffaella Giordano, l’esordiente Valentina Vannino e il musicista performer Marcello Fonte. Un film sul difficile equilibrio tra paura e accoglienza, tra tolleranza e fermezza. 

Chiuderà l’anno il divertentissimo FINDING YOUR FEET di Richard Loncraine con Imelda Staunton (Il segreto di Vera Drake), Timothy Spall  (Turner), Celia Imrie e Joanna Lumley, un’esilarante commedia sentimentale sul “non è mai troppo tardi per rifarsi una vita ed essere felici”.  

Nel nuovo anno vedremo, reduce dal successo del Festival di Cannes, LA RAGAZZA DEL PUNK INNAMORATO (How to Talk to Girls at Parties) diretto dal visionario John Cameron Mitchell (Hedwig, Shortbus, Rabbit Hole) con un cast straordinario composto da Nicole Kidman, Elle Fanning, Ruth Wilson e Alex Sharp. Tratto da un racconto dell’acclamato autore di CoralineNeil Gaiman, una insolita storia d’amore tra adolescenti nella Londra degli anni Settanta, tra ragazzi punk e femminili presenze aliene.

Acclamatissimo alla Quinzaine un altro titolo molto atteso è THE FLORIDA PROJECT di  Sean Baker (Tangerine) con Willem Dafoe, Bria Vinaite, Brooklynn Prince, Valeria Cotto, Christopher Rivera. Protagonsiti tre bambini che vivono in Florida, in una zona degradata tanto vicina a Disneyworld quanto lontana dal suo gioioso e spensierato benessere. 

In sala il prossimo anno il film d’apertura della Quinzaine LET THE SUNSHINE IN di Claire Denis con Juliette Binoche, Xavier Beauvois, Philippe Katerine, Gérard Depardieu, Valeria Bruni Tedeschi. Raffinato e sensuale, il film ha come sfondo la vita e il respiro di Parigi, con i suoi rumori e le sue luci.

Dai produttori di Carol, tratto dall’omonimo romanzo del grande scrittore inglese Ian McEwan, ON CHESIL BEACH di Dominic Cooke con Saoirse Ronan, Emily Watson, Anne-Marie Duff, Billy Howle racconta com’è avere vent’anni, amarsi e essere vergini nell’Inghilterra degli anni ’60, pochi anni prima della riv0luzione sessuale.

Completano il listino tre anticipazioni di grande spessore: DISOBEDIENCE  di Sebastián Lelio  (GloriaUna Mujer Fantástica) tratto dall’omonimo best seller di Naomi Alderman che vede come protagoniste il premio Oscar Rachel Weisz e la candidata all’Oscar Rachel McAdams; UNDER THE SILVER LAKE di David Robert Mitchell che firma un thriller noir contemporaneo ambientato a Los Angeles, con Andrew Garfield (Silence e The Amazing Spiderman) e Riley Keough (Mad Max: Fury Road); RACINE di Philippe Godeau con Omar Sy che dopo i film campioni di incassi Famiglia all’improvviso e Quasi amici torna con una deliziosa e commovente commedia on the road attraverso il Senegal.

 

Scritto da Lo.
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA