questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cinema: crescita del pubblico e rinascimento italiano

15/09/2008
Nonostante l'instabilità politica, grande ottimismo viene espresso dagli stati maggiori dell'Anica, l'Associazione che raggruppa le industrie del settore cinematografico, nel corso della Conferenza Stampa di presentazione dei risultati aggregati del 2007. 617.089.323 euro di box office con un incremento del 12,9% rispetto agli incassi del 2006, 103.500.850 biglietti venduti con un incremento del 12,4%. Risultati che diventano ancora più positivi nella percentuale relativa al prodotto italiano, +45% di box office rispetto al 2006, con una quota di mercato che sale dal 24,8% del 2006 al 31,7% del 2007 (contro il 55,4% di market share dei film Usa). Il Presidente dell'Anica Paolo Ferrari, parla di un vero e proprio "rinascimento" a proposito del cinema italiano, con Riccardo Tozzi, Presidente dei Produttori che rilancia: "finalmente in Italia il cinema è tornato a essere un’industria". Un numero in leggero aumento di film prodotti e coprodotti: 121 (contro i 116 del 2006), ma con differenze sostanziali, come ha spiegato Tozzi, nella diversificazione dei titoli e dei generi e nella rivalutazione del cinema d'autore.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA