questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cinecittà in vendita

21/10/2008

Cinecittà Holding ha messo in vendita, tramite bando - I termini per presentare le offerte scadono il 7 novembre - la sua partecipazione in Cinecittà Studios.

«Cinecittà Holding S.p.A. ha intenzione di ricevere e valutare manifestazioni di interesse da parte di uno o più soggetti che: siano interessati alla acquisizione di un pacchetto minimo di n. 18.456.521 azioni ordinarie di Cinecittà Studios S.p.A., del valore nominale di euro 0,46 cadauna, pari al 24,257% del capitale sociale (Partecipazione Minima) o, eventualmente, siano interessati all'acquisizione dell'intera partecipazione (comprensiva della Partecipazione Minima) composta da n. 37.478.260 azioni ordinarie di Cinecittà Studios S.p.A., del valore nominale di euro 0,46 cadauna, pari al 49,257% del capitale sociale di Cinecittà Studios S.p.A. (Partecipazione Intera)».

 

Così si legge nel Bando, presentato dal Commissario plenipotenzario di Cinecittà Holding Gaetano Blandini, nonché Direttore Generale del Ministero dei Beni Culturali.  La Holding intende vendere anche il 2,4% della controllata Cinecittà Entertainment; si tratta di 140mila azioni acquistabili a un prezzo non inferiore a 1,4 euro. Gli Studios di Cinecittà, fondati da Benito Mussolini nel 1937 e conosciuti come Hollywood sul tevere, hanno ospitato negli anni 50 i set di film 'mitici' come Ben Hur e Quo Vadis oltre a veder nascere tutti i film di Federico Fellini, nel leggencinedario Studio 5

Le ultime grandi produzioni cinematografiche realizzate a Cinecittà sono state Gangs of New York di Martin Scorsese, la serie tv Rome, e Miracolo a Sant'Anna, l'ultimo lavoro di Spike Lee.

Gli altri soci di minoranza nel capitale di Cinecittà Studios sono il produttore Aurelio De Laurentiis, Italian Entertainment Group e l'industriale Diego Della Valle.

Scritto da ADMIN
Tag: cinecitta
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA