questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Christian Bale abbandona il biopic su Enzo Ferrari

Attualità, News, Personaggi

18/01/2016

Secondo quanto affermato da Variety, Christian Bale ha abbandonato ufficialmente la realizzazione del film sul celebre fondatore della casa automobilistica italiana per "motivi di salute". Le reali cause dell'addio al progetto restano ancora incerte, ma lo stesso Variety sembra far ricadere le 'colpe' ad un fattore fisico e a "problemi di salute": sembra infatti che Bale avrebbe dovuto metter su qualche chilo per la parte, ma il suo fisico non sarebbe stato pronto per la prossima primavera, periodo scelto per l'inizio delle riprese, senza ovviamente causare ripercussioni sulla sua salute.
Più volte Bale si è sottoposto a estreme  trasformazioni fisiche, basti pensare alla sua interpretazione ne L'uomo senza sonno dove dimagrì  30 KG e subito dopo aumentò la sua massa muscolare per il ruolo di Batman. Lo abbiamo visto magrissimo in The Fighter e irriconoscibilmente grasso in American Hustel. Questa volta il tempo a disposizione non sarebbe sufficiente se non a rischio della sua salute.

Christian Bale

Il film "Ferrari" sarà tratto dal libro del 1991 "Enzo Ferrari: The Man, The Cars, The Races, The Machine", di Bock Yates, che presenta la vita e la carriera del famoso imprenditore italiano soffermandosi in particolare sull'anno 1957, il momento più difficile della sua esistenza, descritto come "un anno in cui passioni, fallimenti, successi, vita e morte si sono intersecati".
Il regista é già in cerca di un sostituto che prenda le redini del film e ne interpreti il protagonista Enzo, affiancato da una ormai confermata da tempo Noomi Rapace, nei panni della moglie Laura Dominica. Mann ha scritto la sceneggiatura insieme a Troy Kennedy-Martin e David Rayfiel, nessuna data di uscita è ancora stata annunciata.

Scritto da Vittorio Zenardi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA