questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Chili TV: Fastweb lancia il cinema via internet

Attualità

20/06/2012

Fondata da Fastweb nel 2011, la piattaforma di internet streaming viene adesso rilanciata tramite uno spin-off: Chili Spa, aperto a nuovi soci, tra cui l'ex Ad di Fastweb, Stefano Parisi e il fondo Antares Private Equity.


La nuova Chili ha un catalogo di 900 film (tra le major mancano all'appello solo Fox, Universal e Medusa) e conta di portare il numero dei titoli a 2000 entro fine anno. L’obiettivo è quello di portare il noleggio on demand in tutte le case, sul modello di Netflix, e occupamdo uno spazio lasciato vuoto dalla chiusura di Blockbuster. Stefano Parisi, presidente di Chili, ha affermato nel corso della conferenza stampa di presentazione, che l’era del videonoleggio è finita e mancano in Italia soluzioni serie in grado di colmare il vuoto lasciato da Blockbuster e capaci di offrire una alternativa 'legale' anche a chi è abituato a scaricare film pirata.


I prezzi per il noleggio sono buoni: 1.95 euro per un film in SD, 3.95 euro per un film in HD e 4.95 euro per l’HD Plus, che immaginiamo sia il 1080p. Per pagare si usa la carte di credito o Paypal, e per vedere i film si possono usare Smart TV e app per iPad o tablet Android. Nel caso di noleggio il film va visto entro 48 ore e su un solo dispositivo per volta, nel caso di vendita il film può essere visto quante volte si vuole e su più dispositivi contemporaneamente. I prezzi per la vendita non sono altrettanto economici: 9.95 euro per l’SD, 11.95 per il 720p e 19.95 per il Full HD, con il solito problema di titoli disponibili esclusivamente per la vendita e non noleggiabili.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA