questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Chéri di Stephen Frears apre il Festival di Sannio

Attualità

23/06/2009

Sarà l'anteprima nazionale di Chéri di Stephen Frears ad aprire la XIII edizione del Sannio FilmFest, giovedì 23 Luglio, a Sant'Agata dei Goti. Il film, presentato in concorso al Festival di Berlino 2009 ed accolto con grande favore dalla stampa, segna la riunione tra il regista inglese e Michelle Pfeiffer, a vent?anni da Le Relazioni Pericolose. Ambientato nel sontuoso mondo delle prostitute d'alto bordo della Parigi del primonovecento, alla vigilia della Prima Guerra Mondiale, Chéri racconta la storia della relazione d'amore tra la bellissima e raffinata cortigiana Léa de Lonval  (Michelle Pfeiffer) e Chéri (Rupert Friend), il figlio della sua vecchia collega e rivale Madame Peloux (Kathy Bates). Distribuito in Italia dalla 01 Distribution ed in sala dal 28 Agosto, un bellissimo film in costume - con un grandissimo lavoro di ricostruzione storica e caratterizzazione dei personaggi da parte dello scenografo Alan Macdonald (Premio Oscar per The Queen) e della  costumista Consolata Boyle (candidata agli Oscar sempre per The Queen),- inaugurerà così il festival internazionale della scenografia e del costume, diretto da Remigio Truocchio, direttore organizzativo anche delle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento. Il festival, in programma dal 23 al 30 luglio, vede inoltre la riconferma della presidenza, affidata per il secondo anno alla  costumista premio Oscar, Sandy Powell, che come per la scorsa edizione contribuirà a conferire internazionalità e qualità all'evento: nominata 5 volte all'Oscar e premiata nel 1999 e nel 2005, rispettivamente per Shakespeare in Love e The Aviator, è oggi considerata tra le più importanti costumiste degli ultimi vent?anni. Uno spazio importante come ogni anno sarà, inoltre, quello dedicato alle esposizioni. La XIII edizione vedrà infatti l'allestimento di una mostra di scenografie e arredi cinematografici, ideata e coordinata dallo scenografo Lorenzo Baraldi, in esclusiva per il festival sannita: un notevole lavoro di ricerca per radunare in una location  d'eccezione bozzetti originali di set, pezzi di allestimenti, elementi di arredo cinematografico e 'props'. Un ambizioso progetto che coinvolgerà i più grandi scenografi e arredatori italiani e le maggiori aziende del settore cinematografico per ricreare in un contesto d'eccezione la magia e il sogno del cinema e che verrà mantenuto fino al mese di Settembre. Anticiperà invece l'apertura del festival il corso intensivo di costume e scenografia, che aprirà i battenti il 16 luglio per ospitare circa 40 studenti provenienti dall'Italia  e dall'estero per una full immersion nello studio, nella ricerca e nell'approfondimento della storia e delle tecniche scenografiche e di costume, attraverso attività teoriche, di laboratorio, visite didattiche e la partecipazione di speciali guest professor. I Capitelli D'oro, i Premi che verranno assegnati nel corso della rassegna, saranno selezionati tra i film europei di ambientazione non contemporanea, distribuiti in Italia nel periodo tra il 1 Giugno 2008 e il 30 Giugno 2009.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA