questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Checco Zalone al cinema con Cado dalle nubi

Attualità, Eventi, Personaggi

25/11/2009

Direttamente dal palcoscenico televisivo di Zelig alle sale cinematografiche, Luca Medici alias 'Checco Zalone' presenta il suo primo film, Cado dalle nubi.

Nella pellicola Checco è un ragazzo pugliese che sogna di sfondare nel mondo dello spettacolo come cantante e per mantenersi fa il muratore nella ditta dello zio a Polignano a mare. Lasciato dalla ragazza, Angela desiderosa di avere accanto un uomo con un lavoro stabile per metter su famiglia. Abbandona quindi la Puglia alla volta di Milano per tentare la strada del successo. Qui, tra un cugino gay restio a dichiararsi in famiglia (Dino Abbrescia), una dolce fidanzata Marika

(Michela Angelini) e il padre di lei, leghista convinto e pieno di pregiudizi nei confronti dei meridionali (Ivano Marescotti), Checco si scontra con il difficile mondo dei provini e, ormai deciso a far ritorno a casa...

Checco Zalone, personaggio 'politicamente scorretto' (per le sue parodie cantate, in cui storpiando le parole si scaglia contro il mondo della politica e della società italiana) che ricorda vagamente, ma con punte di colore molto più accese, il Borat internazionale, spiega l'intento del film: "Non volevamo fare satira politica - spiega - ma ci interessava mostrare la Puglia come in realtà è, un territorio bellissimo. Di solito nei film viene sempre descritta come un luogo degradato, pieno di mafia, di ladri, di delinquenti. Era facile - continua Zalone - cadere nella retorica e nel cliché dello scontro nord-sud, ma il mio personaggio è così puro che esalta, come fossero aspetti positivi, tutti i difetti classici del meridione".

 

Diretto da Gennaro Nunziante, anche talent scout di Zalone, il film uscirà nelle sale a partire da venerdì 27 novembre, distribuito da Medusa con 430 copie.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA