questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Che la festa cominci

22/10/2008

Oggi l'inizio del Festival con Al Pacino
Oggi alle ore 20 l'incontro tra il pubblico e Al Pacino, condotto da Mario Sesti e Antonio Monda, inaugura ufficialmente la rassegna romana. L'ospite d'onore riceverà il Marc'Aurelio d'oro, anche a nome dell'Actor's Studio, di cui è uno dei più illustri testimoni. Seguirà la proiezione della pellicola Chinese Coffee, diretta e interpretata (nel 2000) da Pacino, e mai uscita in Italia.

Le Mostre
Intanto il Festival ha inaugurato alcune Mostre che fanno parte integrante della manifestazione. Ad Ariccia, nello splendido Palazzo Chigi, è stata aperta ieri, e durerà fino al 30 novembre, una esposizione di foto di scena di Dino Risi, che raccoglie immagini di 17 dei film più famosi del regista, da Il Segno di Venere (1955) a La stanza del Vescovo (1977). A Roma, invece, al  Palazzo delle Esposizioni, ha aperto i battenti anche la Mostra dei fotogrammi digitali di David Cronenberg.
Sempre oggi  all'Auditorium vengono inaugurate tre Mostre fotografiche: "C'era una volta il 48", realizzata in occasione del sessantennale della nostra Costituzione, e che viene inaugurata alla presenza di Oscar Luigi Scalfaro, "Topolino, che attore!", e "Il Brasile" visto con le lenti di Pierre Verger.
Domani il via vero e proprio con l'abbuffata dei film e con i riflettori accesi sul red carpet. Sono attesi Monica Bellucci, protagonista - insieme a Pierfrancesco Favino e Ksenia Rappoport - dell'Uomo che ama di Maria Sole Tognazzi.

Keira dà buca
Intanto è arrivata la notizia che Keira Knightley: la star inglese, protagonista del film The Duchess di Saul Debb, che verrà ptresentato sabato 25, non potrà venire a Roma.

La polemica
Dopo il caso W di Oliver Stone, dirottato poi al festival morettiano di Torino,  scoppia una nuova polemica politica a proposito del docufilm sulle Br Il sol dell'avvenire, regia di Giovanni Fasanella e Gianfranco Pannone, già visto al Festival di Locarno. Mentre l'ufficio stampa della manifestazione fa sapere che la pellicola "non fa parte in alcun modo delle sezioni del Festival internazionale di Roma", la società produttrice del film, la Blue Film, controbatte: Il sol dell'avvenire sarà proiettato giovedì al Nuovo Cinema Aquila, "all'interno de 'Il Cinema del Reale-Selezione di Documentari Italiani', programmazione dei Cineclub Officine e Alphaville, tra gli eventi collaterali della sezione L'Altro Cinema-Extra ma sempre nell'ambito del Festival Internazionale del Film di Roma, come compare sul Programma ufficiale delle proiezioni del Festival".

Scritto da ADMIN
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA