questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Changeling: Clint Eastwood divide la critica americana

04/11/2008

Uscita negli Usa lo scorso weekend, Changeling, la nuova pellicola di Clint Eastwood ha letteralmente spaccato la critica americana. Secondo alcuni si tratta di un film confezionato per l'Oscar, altri, invece, sottolineano che si tratta di un ottimo prodotto.

Acclamato a Cannes e discusso in patria. Stiamo parlando di Changeling, nuovo film di Clint Eastwood. La pellicola, interpretata da Angelina Jolie, racconta di una vicenda accaduta nella Los Angeles negli anni '30. Una madre che perde il figlio e la polizia che glielo ritrova_ c'è solo un problema: quello non è il suo bambino! A quel punto la stessa polizia diventa nemica della donna e la fa rinchiudere in manicomio. Dopo che la stampa ne crea un caso nazionale, la donna viene rilasciata ed è pronta a chiedere giustizia.

La critica Usa si è letteralmente spaccata. A.O. Scott del New York Times lo ha definito: "Un film grossolano", il giornalista ha continuato dicendo che la performance della Jolie "insiste nell'essere vista come una delle più grandi dell'anno e forse_ verrà erroneamente scambiata per una delle più grandi". Elizabeth Weitzman del New York Daily News commenta la prova dell'attrice, scrivendo: "Invece di vedere la storia di una donna comune che affronta delle circostanze straordinarie, questa è la storia di una superstar internazionale che fa finta di essere una donna comune. Questa cosa focalizza il film più sull'attrice che sulla donna che interpreta".


Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA