questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cesare deve morire trionfa anche ai David

Attualità, Eventi

04/05/2012

Nella serata del grande trionfo dei Fratelli Paolo ed Emilio Taviani con Cesare deve Morire (Miglior film, Migliore regia, Miglior produttore, Montaggio alla ‘leggenda’ Roberto Perpignani), Quasi Amici conquista il premio come Miglior Film dell’Unione Europea e Scialla! di Francesco Bruni quello per il Miglior Film di un regista esordiente.

Da notare che entrambi i premi per la migliore interpretazione maschile e femminile come protagonisti sono andati a due interpreti stranieri: Michel Piccoli per Habemus Papam di Nanni Moretti e Zhao Tao per Io sono lì di Andrea Segre.

I David per i Migliori attori non protagonisti sono andati entrambi a Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana: Pierfrancesco Favino e Michela Cescon che, nel film, interpretano rispettivamente Giuseppe e Licia Pinelli. Entrambi gli attori, nel ricevere il premio, hanno dedicato il riconoscimento alla vedova Pinelli e, Favino, facendo riferimento alla piaga della pirateria digitale che sta mettendo in ginocchio l’industria, ha aggiunto “…lo dedico anche a tutti coloro che i film non li scaricano da Internet”.

Paolo Sorrentino e il suo This Must Be The Place portano a casa i David per la Migliore Sceneggiatura che Sorrentino ha scritto insieme a Umberto Contarello, per la migliore fotografia a Luca Bigazzi, per la colonna sonora a David Byrne, per la Migliore canzone originale This must be the place di David Byrne cantata da Michael Brunnock che ha ricevuto fisicamente la statuetta, cui bisogna aggiungere Migliore truccatore, Migliore acconciatore (Luisa Sabel e Kim Santantonio)

Francesco Bruni oltre al già citato premio per il regista esordiente si porta a casa anche il David Giovani.

Miglior film straniero: Una separazione di Asghar Farhadi distribuito in Italia dalla Sacher film di Nanni Moretti.

Scritto da Marco Spagnoli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA