questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Centro Sperimentale: entra Rulli, esce Alberoni

Attualità

14/09/2012

Il più invisibile dei ministri del governo Monti, ovvero Lorenzo Ornaghi, a capo del Mibac con annessi e connessi (tra cui il Centro Sperimentale) ha finalmente deciso di non far affondare, come sembrava destinato dalla mancanza di fondi e dalla non particolarmente brillante Direzione di Francesco Alberoni, il prestigioso Centro Sperimentale di Cinematografia, sostituendo Alberoni, che col cinema ci azzeccava come il cavolo a merenda, e nominando come nuovo Presidente lo sceneggiatore Stefano Rulli cui spetterà il difficile compito di cercare di risanare una struttura che costa allo Stato 11.5 milioni di euro all'anno, 9.4 dei quali solo per stipendi di personale e dirigenti (10) e gestione degli immobili. Fortemente voluto dal movimento dei Cento Autori, di cui è Presidente, Stefano Rulli dovrà vedersela con i veti incrociati dei politici di destra e di sinistra che hanno piazzato i loro uomini nelle varie poltrone.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA