questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cars 2 trionfa in Usa

Attualità, Box Office

27/06/2011

Esordio col botto del cartone Disney-Pixar sul mercato nordamericano: 68 milioni di dollari in tre giorni (con una media di 16mila dollari per schermo), 8 milioni in più del primo capitolo e stesso incasso di un altro cartone Pixar: Up. Nonostante lo scetticismo della critica, che rimprovera al film una scarsa originalità, e nonostante le stime prudenziali di incasso (che lo davano tra i 50 e i 55 milioni), Cars 2 ha lasciato tutti al palo.
Ottimo anche l'esordio, al secondo posto con 31 milioni, della commedia vietata ai minori Bad Teacher con Cameron Diaz e Justin Timberlake. E' la seconda (dopo Le amiche della sposa) commedia femminile 'scorretta' e vietata ai minori che sfonda al botteghino.  Bad teacher supera addirittura Lanterna verde che scende, forse sarebbe meglio dire precipita, in terza posizione con un incasso di 18,5 milioni (65% in meno dell'esordio) e con un totale di poco meno di 90 milioni. Un risultato decisamente al di sotto delle aspettative per un tentpole costato 200 milioni che doveva lanciare un nuovo fanta-supereroe in un nuovo franchise. Buona invece la tenuta di  Super 8, quarto con 12.1 milioni (e 95.2 milioni in tre settimane). Non decolla invece la commedia con Jim Carrey  I Pinguini di Mr. Popper, che si piazza al quinto posto con poco meno di 40 milioni complessivi in due settimane.  Sesto posto per X-Men: L'Inizio, che totalizza 132.8 milioni in quattro settimane. Un risultato decisamente modesto, che aggiunto all'incasso complessivo di 186 milioni negli altri territori, riesce a malapena a pareggiare il costo iniziale della pellicola di 160 milioni. Va molto meglio invece a Una notte da Leoni 2, che in cinque settimane totalizza in Usa 243.9 milioni, seguito da un'altra commedia viatata ai minori Le amiche della sposa che dopo sette settimane è ancora in classifica e cumula circa 147 milioni. Chiudono la classifica i Pirati dei Caraibi 4 in nona posizione e con un totale di  229.1 milioni negli USA (e 985 milioni in tutto il mondo), seguito da Midnight in Paris che con i 28.9 milioni incassati si 'laurea'  il miglior risultato di sempre per un film del regista negli USA. 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA