questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Carramba che Natale! - Intervista a Christian De Sica

19/12/2008

Quest'anno il cinepanettore doc (che compie 25 anni), quello di Neri Parenti, si trasferisce in Brasile con la formula a due episodi e buona parte del cast collaudato nel precedente Natale in crociera. Per vedere Natale a Rio, appuntamento al cinema, il 19 dicembre. Ne abbiamo parlato con il padrone di casa: Christian De Sica.

De Sica com'è andata questa avventura brasiliana? Oramai con i cinepanettoni ha girato tutto il mondo...
E' vero, questo è un bel vantaggio, ho viaggiato molto grazie al film di Natale. Devo dire che per quanto riguarda questo capitolo brasiliano è andata molto bene. Se non contiamo, però, che ogni anno noi troviamo dei seri problemi atmosferici da affrontare. Dato che iniziamo a girare il film di Natale in estate, quanto abbiamo fatto Natale a Miami abbiamo incontrato l'uragano Katrina e l'anno scorso per Natale in crociera abbiamo affrontato un tifone. E anche quest'anno, anche se non ci sono stati tifoni e uragani, è piovuto tutto il tempo con soli quattro giorni di sole, quindi è stato un miracolo che Neri Parenti sia riuscito a dare al film un'atmosfera vacanziera e festaiola. A parte i disguidi metereologici Natale a Rio è venuto divertente come gli altri, con i due episodi come al solito che però non si incrociano alla fine, questa volta. Il primo episodio è una 'commedia romantica' , interpretata da Michelle Hunziker, Fabio De Luigi e Paolo Conticini; mentre l'altro è un 'road movie' interpretato da me e Massimo Ghini insieme ai giovani Ludovico Fremont e Emanuele Propizio che sono i nostri figli. E' un episodio questo un po' alla Blues Brothers, alla Thelmo e Luiso, con gag continue tra noi e loro e, devo dire, è nata una bella alchimia.

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA