questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Carpenter su carta

Attualità

13/07/2011

E' uscita nei giorni scorsi una interessante monografia dedicata al maestro del cinema fantastico statunitense - autore di Distretto 13, La cosa, Starman, Halloween, La notte delle streghe, e l'indimenticabile Fuga da New York -  “LA REGIA DI FRONTIERA DI JOHN CARPENTER” ad opera di Pier Luigi Manieri, un volume di 250 pagine in cui l’autore articola una sorta di percorso "orizzontale", che attraversa e scompone i film del regista per poi "rimontarli" attraverso percorsi associativi che rintracciano i codici del suo cinema pellicola dopo pellicola. 

Nel volume Pier Luigi Manieri mette in discussione alcune "certezze" ormai acquisite circa l'autore di Halloween, ed allo stesso tempo ne ripercorre la carriera proponendo una chiave di lettura tanto inedita quanto affascinante e convincente.

La regia di frontiera di John Carpenter, quasi attraverso una scomposizione delle pellicole carpenteriane, le esamina da molteplici angolazioni, nel tentativo di restituirci il punto di vista del regista sul cinema e sul suo cinema.

Carpenter è un autore “di confine”, un fenomeno forse unico nel panorama cinematografico internazionale. Un cineasta apparentemente sospeso tra mestiere e autorialità, legato indissolubilmente al fantastico e all’horror, che gioca da sempre con i generi fino a nascondere, tra le "pieghe" del suo cinema, la sua vera essenza, che molto ha a che fare con la frontiera, appunto.

Il volume, con prefazione di Ugo Malaguti, è completato da  schede biografiche riguardanti gli interpreti più significativi del suo cinema, e da interviste ad Alan Altieri, Marco Manetti, Marco Spagnoli, Michelangelo La Neve e Roberto Genovesi che, stimolati ed incalzati dall'autore, raccontano il "loro" Carpenter. Le illustrazioni sono della pittrice pop Ilaria Piacenti.
Il 15/7 presso l'Indiateca di Roma, la libreria del teatro India, si terrà una presentazione del libro,durante l'evento si proietteranno video sui film di Carpenter e ne saranno suonati i temi musicali, eseguiti dal compositore di colonne sonore  Mats Hedberg.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA