questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cannes: Palma a Winter sleep, Gran Prix a Le meraviglie

Attualità, Eventi

24/05/2014

Anche quest'anno il Festival di Cannes riserva una bellissima sorpresa per l'Italia, che due anni dopo il Gran Prix per Reality di Matteo Garrone ottiene ancora una volta il Gran Prix con Le meraviglie di Alice  Rohrwacher. Una gioia forse ancora più grande perché assolutamente inaspettata, visto che alla vigilia si facevano moltissime ipotesi, ma nessuno osava pensare ad un premio così importante per la trentatreenne regista italiana che ha conquistato il Festival con la sua favola familiare. La Palma d'Oro va al fluviale (il film dura tre ore e un quarto) Winter Sleep del turco  Nuri Bilge Ceylan, mentre Julianne Moore e Timothy Spall vincono i premi meritatissimi per le migliori interpretazioni, rispettivamente per Maps to the Stars di David Cronenberg e Mr. Turner di Mike Leigh. Francia a bocca asciutta, nonostante le previsioni che davano i fratelli Dardenne con Deux jours, une nuit, in pole per la Palma e la protagonista  Marion Cotillard favorita come migliore attrice.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA