questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cannes: In concorso, Après la bataille di Yousry Nasrallah

Attualità, Clip

17/05/2012

Il terzo film della competizione di Cannes è di un regista egiziano, Yousry Nasrallah, che ha lavorato a lungo durante la sua carriera, con uno dei più grandi e noti autori del suo paese: Youssef Chahine.

Après la bataille è una pellicola dedicata alla rivoluzione egiziana ma, chiaramente, di finzione e con al centro una grande storia d’amore. Anche in questo film si ritrova il marchio di fabbrica del regista, autore di La Porte du Soleil, che ama mescolare con grande virtuosità la Storia collettiva con i destini individuali, la politica e il romanticismo. Missione non facile che riesce a chi, come Nasrallah, oltre ad essere un grande cineasta è un uomo che ha vissuto in prima persona le vicende che narra.

Nel 2011, per cercare appoggi che evitino la caduta del governo, il presidente egiziano Mubarak ha fatto leva sui pastori di cammelli della zona vicina alle Piramidi, alimentando la loro rabbia nei confronti della rivoluzione scoppiata in tutto l'Egitto che, inevitabilmente, allontanerebbe i turisti e farebbe crollare la già difficile economia del Paese. Per aver partecipato agli scontri di Tahir Square del 2 febbraio nel tentativo di fermare i giovani rivoluzionari, il giovane pastore Mahmoud ha perso il lavoro, è stato soggetto a pestaggi e umiliazioni ed è ostracizzato dalla comunità in cui vive quando, sull'orlo della disperazione, incontra Reem, una fervente ecologista che giunge al villaggio di Mahmoud per prendersi cura dei cammelli e dei cavalli abbandonati al loro destino. Dal loro conoscersi prende l'avvio una storia d'amore che cambierà per sempre il corso delle loro esistenze.

Après la bataille alla presenza del regista e dei suoi interpreti: Mena Shalaby, Bassem Samra, Nahed El Sebaï, sarà proiettato oggi, 17 maggio, alle ore 12:00 e alle 22:30 al Grand Théâtre Lumière.

Dopo il trailer di 18 Giorni, film passato l’anno scorso a Cannes tra le proiezioni speciali, che trattava dello stesso argomento, la rivoluzione egiziana, a voi:

TRE CLIP DEL FILM!

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA