questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cannes: Arriva Nicole Kidman e il supercat di The Paperboy!

Attualità

24/05/2012

Per il suo terzo lungometraggio, il regista del devastante quanto eccellente Precious del 2008, si è ispirato ad un noir psicologico scritto dal giornalista Pete Dexter. The Paperboy è innanzitutto una riflessione sui comportamenti umani.

Prima che il regista americano Lee Daniels riuscisse ad adattare per il grande scermo il testo di Dexter, la sceneggiatura di The Paperboy è rimasta per lungo tempo sul tavolo di Pedro Almodóvar. Dopo l’abbandono del cineasta spagnolo, Lee Daniels se ne è impadronito e ha proceduto riscrivendo quasi interamente il soggetto. “Per affrontare un film che non nasceva da una mia idea – ha affermato il regista – dovevo fare in modo che la storia diventasse mia, me ne dovevo appropriare”.

Il film segue le ricerche di due giornalisti del Miami Times, incaricati di indagare sul caso di un cacciatore di alligatori, in prigione, che rischia la pena di morte senza, neppure, avere avuto un processo. Dopo Precious, Lee si consacra nuovamente alla tematica dell’ingiustizia sociale e più, nello specifico, ad una di quelle che è il cuore del dibattito all’interno della società americana: la pena di morte.

Il film è stato girato a New Orleans e dona una riflessione profonda e complessa sui comportamenti umani di fronte ai pregiudizi. E, per ottenere questo, Lee Daniels ha piazzato i suoi personaggi di fronte alle loro, personali, ossessioni. “Amo fare dei film che ci spingano, tutti quanti – ha continuato Daniels da Cannes – ad avventurarci in terreni sconosciuti. The Paperboy esplora un’epoca, un luogo, delle situazioni e degli esseri umani totalmente inediti per il grande scermo”.

Il regista ha affermato di avere lavorato sodo sulla sceneggiatura del film proprio per cercare di trascrivere e trasmettere il meglio possibile sullo schermo il passaggio che sempre si pone dopo avere letto il romanzo. “Alcune scene di tortura mi hanno davvero scosso e ossessionato – dice il regista – ma proprio queste scene fanno parte di una serie di ragioni che mi hanno spinto a fare questo film”. The Paperboy segna anche il ritorno a Cannes dell’attrice australiana Nicole Kidman.

Il cast del film è davvero impressionante, oltre alla Kidman, troviamo: Zac Efron, Matthew McConaughey, John Cusack, David Oyelowo e la cantante Macy Gray.

The Paperboy passa oggi, 24 maggio, in concorso, alle ore 8h30, 13h00 e alle 19h30 presso il Grand Théâtre Lumière.

DUE CLIP DEL FILM

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA