questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cannes a Roma: Melancholia, Drive, The Artist e altri imperdibili dell’edizione 2011

Attualità

08/06/2011

La rassegna cinematografica Le vie del cinema da Cannes a Roma, promossa dall’Assessorato di Roma Capitale e organizzata dall’ANEC Lazio in collaborazione con l’Ambasciata di Francia in Italia propone in 7 giorni, dal 10 al 16 giugno, nelle sale Alcazar, Adriano e Nuovo Sacher, 22 film appena presentati Oltralpe.

A breve distanza temporale dalla 64° edizione del Festival del Cinema di Cannes, il pubblico romano può prendere visione di un cartellone di titoli estratti dalla Selezione Ufficiale, dalla Quinzaine des Realisateurs e dalla Semaine de la Critique con pellicole in anteprima assoluta, in lingua originale e con sottotitoli in italiano.

Vengono programmati: il premio della Giuria Polisse (Adriano, ore 20.00, 16 giugno) della regista francese Maïvenn Le Besco, il premio per la regia Drive (Adriano, ore 22.30, 16 giungo) del danese Nicolas Winding Refn, The Artist (13 giugno ore 20.30/22.30) di Michel Hazanavicius con premio migliore attore a Jean Dujardin e la proiezione speciale di Melancholia di Lars Von Trier (4 Fontane, ore 20.00 e 22.30, 12 giugno) con premio migliore attrice a Kirsten Dunst.

In occasione del cinquantesimo anniversario della Semaine de la Critique, sono previsti quettro film inediti, nonché Take Shelter di Jeff Nichols, vincitore del Gran Prix e del premio FIPRESCI, e Las Acacias (Alcazar, 20.45, 12 giugno) del regista argentino Pablo Giorgelli, vincitore del premio Camera d’Or per le opere prime. My Little Princess di Eva Ionesco con Isabelle Huppert (Alcazar, ore 17.00, 12 giugno).

Immancabile un omaggio a Bernardo Bertolucci che ha ricevuto la Palme d’Or d’Honneur per la sua carriera con Novecento (1976) e Prima della rivoluzione (1964) che fu il suo primo film approdato a Cannes alla Semaine de la Critique segnando un’incursione significativa sulle ribalte internazionali. I due capolavori di Bertolucci saranno riproiettati, Novecento in versione integrale, e come ha detto il regista a Cannes: “Non sempre è facile dire quali film invecchino di più e quali meno”, ma di sicuro l’affresco di Novecento nelle sue diverse parti e l’antesignano secondo film, restaurato grazie al lavoro della Cineteca di Bologna, restano delle pietre miliari della storia del cinema e quindi un’occasione imperdibile quella di poterli rivedere – come sono stati concepiti in origine, uno nel 1976 e l’altro nel 1964 – sul grande schermo.

Tra i titoli annunciati, in conferenza stampa, anche Et maintenant on va ou? di Nadine Labaki, La source des femmes di Radu Mihaileanu e, infine, ci dovrebbe essere anche l’attesissimo This Must Be the Place di Paolo Sorrentino con protagonista Sean Penn, che arriverà nei cinema in ottobre.

Nelle foto: Drive, The Artist e Polisse

Dato che la programmazione è in corso d’opera e potrebbe subire variazioni, vi consigliamo di verificare sempre, giorno per giorno, il programma con orari e cinema presso il sito:

www.agislazio.it

Le vie del Cinema da Cannes a Roma
Dal 10 al 16 giugno 2011
Biglietti: intero €6, ridotto €5 over 60 e studenti;
per i possessori di fidelity card ogni 5 ingressi, 1 è omaggio
Info programma ed eventi speciali: calendario sezione Cinema

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA