questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cannes 2011, Ichimei oggi in concorso

Attualità, Trailer

19/05/2011

E' l'unico film in 3D in concorso durante il Festival di Cannes 2011, Ichimei (Hara - Kiri: Death of a Samurai), pellicola diretta da Takashi Miike, che verrà presentata oggi insieme a La piel qué habito di Almodovar. Verso la metà del Seicento in Giappone, essendosi affermata una pace duratura, i samurai perdono i loro stipendi e si sciolgono diventando ronin. Nel 1630, uno di questi, Hanshiro Tsugumo, si presenta alle porte della casa Iyi. Al cospetto dell'intendente della nobile famiglia chiede, considerata la situazione di disgrazia e miseria in cui è caduto dopo la caduta del signore di Geishu, che gli sia concesso un luogo in cui compiere onorevolmente harakiri. Questa la trama del film che si annuncia ricco di violenza. Una consuetudine nei lavori di Miike, che gli ha fatto negli anni guadagnare l'appellativo di Quentin Tarantino d'Oriente (vista anche la comune passione per gli exploitation e per i spaghetti western). Remake di Harakiri diretto nel 1962 da Masaki Kobayashi (che a sua volta vinse il premio della giuria proprio a Cannes nel '63), la pellicola verrà rilasciata in Giappone il prossimo Ottobre, mentre in Europa non ha ancora una data di uscita.

Di Takashi Miike vedremo il 10 giugno 13 Assassini, storia del samurai Shinzaemon Shimada che riceve in segreto l'incarico di assassinare il crudele signore feudale Naritsugu in seguito alla sua violenta ascesa al potere. A proposito della 'crudezza' che caratterizza le sue pellicole il regista ha dichiarato: "Durante le riprese dei miei film, nessuno si è ferito gravemente.La violenza significa amore e armonia, ho il dubbio che proprio dall'amore nasca la violenza. In altre parole, sono la stessa cosa". Come verrà accolto a Cannes? in attesa di scoprirlo ecco il trailer originale!

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA