questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Cameron rimane a bocca asciutta, bloccata la stampa del suo prossimo progetto: Hiroshima

02/03/2010

L'Associated Press afferma che la pubblicazione del libro di Charles Pellegrino The Last Train from Hiroshima, che James Cameron aveva opzionato per un possibile film, è stato bloccato dalla Henry Holt and Company. L'editore della compagnia ha affermato: "E' con profondo rammarico che la Henry Holt and Company non stamperà correggerà o spedirà copie di The Last Train from Hiroshima di Charles Pellegrino".

I primi dubbi erano sorti una settimana fa quando lo stesso Pellegrino aveva ammesso che almeno una delle persone intervistate nel romanzo aveva rilasciato false dichiarazioni, non essendo mai salita a bordo dell'Enola Gay, aereo che sganciò la bomba di Hiroshima. Così Holt aveva deciso di apportare delle correzioni all'edizione. Successivamente altri dubbi erano emersi. "Non sono in grado di rispondere a domande riguardo l'attendibilità di alcuni fatti riportati nel romanzo", ha continuato l'editore. Nè tantomeno è stato possibile determinare la reale esistenza di Padre Mattias (di cui non si conosce il cognome), che si suppone vivesse a Hiroshima al momento del bombardamento, e quella di John MacQuitty, uno studente gesuita presente al funerale di Padre Mattias.

Ora l'intera carriera di Pellegrino viene messa in discussione, e c'è anche chi azzarda l' ipotesi che neanche il PhD ,che sostiene di aver ottenuto alla Victoria University di Wellington, sia vero...staremo a vedere!

Fonte: Associated Press/Comingsoon.net

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA