questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Bridget Jones numero 3, si farà! Ora è ufficiale!

Attualità

03/02/2012

Se ne parlava da un po’ di tempo di un sequel a Che pasticcio, Bridget Jones! del 2004, già seguito del film del 2001, Il diario di Bridget Jones ma, uno dei protagonisti maschili, Hugh Grant ha sempre ammesso che già non gli era sembrata un’idea geniale fare il numero 2, figuriamoci il numero 3. Inoltre Renée Zellweger detesta ingrassare così tanto come richiede la parte, e questo è stato uno dei motivi principali che l’ha spinta a pensarci molto prima di accettare di essere nuovamente sottoposta a ingrassamento forzato. L’unico che sembrava piuttosto intrigato, nonostante i personaggi avanzino con l’età, riguardo ad un terzo episodio è sempre stato solo Colin Firth.

Ricordiamo, infatti, che è Renée Zellweger che ha sempre impersonato Bridget Jones, una ragazza che era diventata un vero e proprio mito all’uscita degli omonimi romanzi – da cui hanno tratto le due pellicole - di grandissimo successo scritti da Helen Fielding. Ogni pagina del libro iniziava col il peso di Bridget che aumentava ogni giorno, sempre divisa fra l’amore per il timido ma onesto Mark Darcy, interpretato dal Premio Oscar Colin Firth e dal bel donnaiolo, bugiardo, Daniel Cleaver ovvero Hugh Grant.

La notizia, di oggi 3 febbraio è che la Working Title Films che ha prodotto i film su Bridget Jones, ha confermato che si farà il terzo. Tim Bevan, Co-Preesidente della Working ha affermato: “Posso finalmente smentire le esitazioni da parte di Grant e della Zellweger nel fare un terzo capitolo delle avventure di questo straordinario personaggio. Colin Firth è sempre stato disponibile a riunirsi alla gang per questo progetto. Per ora il titolo rimane quello annunciato ma che non era mai stato confermato ovvero Bridget Jones’s Baby. Al momento stiamo ancora lavorando alla sceneggiatura per questo motivo abbiamo dei ritardi sul far partire la produzione, ma posso tranquillamente affermare, che il film si farà e secondo i piani che avevamo dall’inizio preventivato”.

Quindi rivedremo riuniti Renée Zellweger con Hugh Grant e Colin Firth: il primo film della serie, l’originale, ha incassato 282 milioni di dollari nel mondo mentre quello del 2004 ne guadagnò 263 milioni.

Vedremo che cosa accadrà a Bridget ora che ha superato i quarant’anni...

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA