questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

BRIC: il più grande mercato del cinema entro il 2017

Attualità, Box Office, Trade

21/03/2013

Bric è acronimo di Brazile, Russia, India e Cina, i quattro paesi a più alta crescita ed a più alta densità demografica del pianeta. Secondo uno studio dell'Agenzia di ricerche britannica IHS questi quattro paesi, gopo aver duplicato gli incassi cinematografici negli ultimi cinque anni, raggiungeranno entro il 2017 un box office complessivo superiore ai 12 miliardi di dollari, aggregando una quota del 25% degli incassi di tutto il mondo.

Questa cifra li metterà sullo stesso piano, se non sopra, al mercato degli Stati Uniti che nel 2011 ha raggiunto la quota di 10.2 miliardi di dollari, e da cui ci si attende una crescita molto più lieve. In Cina si stanno costruendo centinaia di multiplex, che nel 2015 dovrebbero raggiungere i 20,000 schermi, una corsa inarrestabile che ha contagiato anche Russia, Brazile e India. La Cina è già il secondo mercato mondiale del mondo, con incassi pari a 2,7 miliardi di dollari nel 2012, mentre l'India, con una quota maggioritaria di prodotti locali, è il sesto mercato del pianeta, la Russia è in nona posizione mentre il Brazile ha sfiorato il miliardo di dollari sempre nel 2012, piazzandosi in dodicesima posizione. Entro il 2017 Russia e India dovrebbero entrare tra i top five territories, scalzando Francia e Gran Bretagna. con una stima di 2 miliardi di dollari ciascuno. La crescita delle BRIC countries è stata incessante, dai 3.08 miliardi complessivi del 2008 ai 6.2 miliardi del 2012. Nello stesso periodo i BRIC hanno registrato una crescita del 14.9%, contro una crescita del 2.2% negli Usa ed una del 5,5% internazionale. La Cina inoltre è il paese più avanzato nella digitalizzazione delò mercato, con una quota dell' 85% delle sale, seguita da Russia e Brasile, mentre l'India ha ancora mokta strada da fare da questo punto di vista.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA