questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Breaking Dawn parte II, il capitolo finale da oggi nelle sale!

Attualità, Personaggi

14/11/2012

Ci siamo finalmente: dopo cinque anni, la saga di Twilight arriva a giusta conclusione. Twilight, New Moon, Eclipse, Breaking Dawn parte I e a partire da oggi nelle nostre sale anche la parte II diretta da Bill Condon.

Tanto è servito per raccontare la storia d’amore tra il vampiro centenario Edward Cullen e l’umana Bella Swan.

Si sono conosciuti, amati, separati e ritrovatisi elementi di un acceso triangolo che coinvolgeva il di lei migliore amico, il licantropo Jacob Black. In questo episodio finale Edward e Bella sono ormai marito e moglie. Se nella parte I la giovane ha affrontato una pericolosa gravidanza, la ritroviamo trasformata in vampira e più forte che mai. Sin da subito la ragazza mostra di adattarsi con facilità a tutte le conseguenze che la vita da immortale comporta e perfetta nel ruolo di madre della piccola Rensmee. Una bambina davvero speciale, metà umana, metà vampira, capace di crescere a vista d’occhio. Sarà proprio la nascita di Renesmee a mettere la famiglia Cullen davanti al peggiore dei loro incubi: i Volturi, la famiglia reale.

Convinti che la piccola Cullen sia stata creata e non partorita ed animati anche da un certo astio verso il clan di vegetariani, gli antichi vampiri partono alla volta di Forks per punirli. Il capostipite Carlisle decide però di raccogliere quanti più testimoni possibili che possano aiutarli in quest’ultima battaglia.

Senza dubbio il romanzo più difficile da adattare per la sceneggiatrice Melissa Rosenberg, Breaking Dawn parte II si avvale di un cast vastissimo: cominciamo con il trio d’oro Pattinson, Stewart, Lautner, affiancati da Peter Facinelli, Elizabeth Reaser, Ashley Greene, Kellan Lutz, Nikki Reed, Jacksone Rathbone, Dakota Fanning, Michael Sheen, Lee Pace e tantissimi altri.

“Questo film comincia esattamente dal punto in cui era finito l’ultimo - spiega il regista Bill Condon - Ho deciso di aprire con una sequenza intensa per i titoli di apertura, musicata con l’overture dei temi musicali di ciascuno dei precedenti episodi. Ciascun compositore è rappresentato e ci si sente riportati in pieno all’atmosfera del primo Twilight. È un susseguirsi di immagini di paesaggi sterminati, intercalati da quello che avviene dentro il corpo di Bella mentre il veleno le si diffonde nelle vene… poi lei apre gli occhi. L’inquadratura è punteggiata di luci e astratta finché Bella non si abitua al suo nuovo modo di vedere. È un attimo, mette a fuoco ed ecco che vede Edward. L’interruzione fra i due film ti permette di abituarti all’idea di Bella come un vampiro. Bella comincia una nuova vita: è un film diverso, adesso è un vampiro”.

“Tutto questo per me è cominciato quand’ero giovanissima, e nel primo film sono estremamente uman – ha dichiarato Kristen Stewart - In Twilight balbetto molto, ed è una cosa che mi piaceva. È stato un bene per la serie perché quando Bella diventa un vampiro, nell’ultimo film, io sono assolutamente salda e ho il controllo della situazione. Il mio modo di muovermi e parlare nelle scene è completamente diverso perché adesso la mente di Bella va velocissima”.

Anche se la scena principale di The Twilight Saga: Breaking Dawn è cominciata il 7 novembre 2010 in Brasile, le prime riprese per la parte 2 non sono partite fino a metà dicembre, in Louisiana. La produzione in contemporanea dei due film conclusivi è avvenuta in tre paesi ed è durata sei mesi fra il 2010 e il 2011, con qualche ripresa aggiuntiva per le sequenze di azione nell’aprile del 2012. Ancora una volta il produttore Wyck Godfrey e il coproduttore Bill Bannerman hanno seguito quotidianamente l’enorme progetto sul set, insieme alla produttrice e scrittrice Stephenie Meyer sempre a portata per sciogliere qualsiasi dubbio riguardo alla sua fitta saga mitologica. La pellicola è stata anche grande protagonista del Festival Internazionale di Roma ancora in corso. Ai vampiri è stata dedicata una giornata composta di maratona dei film precedenti e proiezione speciale serale di questo ultimo capitolo. Breaking Dawn parte II: che l’eternità abbia inizio!

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA