questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Breaking Dawn ancora al top

Attualità

28/11/2011

Con 2.255.337 euro nel week end Breaking Dawn mantiene per un soffio la vetta della classifica sommando 13.380.539 euro in 12 giorni di programmazione. Niente male anche se il confronto con New Moon (uscito nel novembre di due anni fa), continua ad essere perdente: 2.4 milioni nel secondo week end e, dopo 12 giorni, un bottino di 14.3 milioni di euro.

Arrivano  secondi i due comici campioni d'incasso Ficarra e Picone. Anche se è amore non si vede, la nuova commedia della coppia  non ce l'ha fatta a battere i vampiri di Twilight fermandosi a  2.130.852 euro nei tre giorni, ad una ottima ma non esaltante media di 4000 euro per sala, un esordio  comunque molto tonico e coerente con gli eccellenti risultati precedenti del duo, vedi i 2,6 milioni di La Matassa. Conquista la terza posizione Real Steel con 998.850 euro ed una media di  3800 euro per sala. Battendo i pinguini di Happy Feet 2, che hanno esordito  con 922.763 euro ad una media piuttosto deboluccia tenendo presente il sovrapprezzo del 3D, di 2200 euro per copia, ma comunque non lontana dagli 1.2 milioni di esordio del primo episodio.

In quinta  posizione con 597.041 ed una discreta media di circa 3000euro, la  commedia esordiente 'all star' Tower Heist, interpretata dalla  strana coppia Ben Stiller - Eddie Murphy.
Tiene piuttosto bene, nonostante la concorrenza, la commedia italiana Scialla! (Stai Sereno), che con i 482.711 euro di questo fine settimana conquista la sesta posizione e totalizza 1,5 milioni  in dieci giorni.   Il Re Leone 3D invece scende in settima posizione con 3,6 milioni in tre settimane.
Anonymous è ottavo  con 338.348 euro nel weekend ed un totale non entusiasmante di 1.141.971 euro in dieci giorni, seguito da Immortals che invece in tre settimane  ha portato a casa quasi 4 milioni.
Chiude in decima posizione Miracolo a Le Havre con 273.381 euro e la più alta media per sala di  4300 euro.

Scritto da Piero Cinelli
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA