questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Boxoffice Usa: The Conjuring vole, Turbo, RIPD, Red 2 non decollano

Attualità, Box Office

22/07/2013

Un week end pieno di sorprese quello appena trascorso in Usa, con risultati che stravolgono tutte le previsioni. Vince, anzi stravince il titolo a basso budget (20 milioni di dollari), mentre i cosiddetti tentpole, costati più di 100 milioni di dollari, deludono le aspettative.
Esordio col botto per L’Evocazione – The Conjuring, il nuovo horror del maestro James Wan (Saw e Insidious) interpretato da Vera Farmiga e Patrick Wilson nel ruolo di una coppia di investigatori di fenomeni paranormali che corrono in aiuto di una famiglia terrorizzata da forze oscure, che conquista la vetta della classifica con 41.5 milioni di dollari, segnando uno dei migliori esordi di sempre per un horror R-rated. Tratto da una storia vera, The Conjuring fa veramente paura, ed il passaparola ha funzionato egregiamente.
Il secondo posto se lo aggiudica Cattivissimo Me 2, autentico fenomeno che al suo terzo week end incassa altri 25,1 milioni di dollari per un totale stratosferico di 276 milioni di dollari solo sul mercato Usa. Sono questi due fenomeni principalmente ad aver minato il risultato degli altri titoli, che hanno sofferto pesantemente la concorrenza. In primis Turbo, l'atteso nuovo titolo d'animazione distribuito dalla Fox, terzo con 21,5 milioni di dollari, (uno dei peggiori esordi per la Dreamworks Animation), che esce pesantemente sconfitto da questa 'corsa' con Cattivissimo Me 2. Non va bene nemmeno a Red 2 , sequel dell’action degli allegri e ancora tostissimi agenti in pensione Bruce Willis,  John Malkovich, Helen Mirren, Anthony Hopkins che si ferma a 18.5 milioni, conquistando la quinta posizione, dopo la commedia Un Weekend di Bamboccioni 2, che alla seconda settimana raccoglie altri 20 milioni per un totale di 80 milioni. Peggior risultato assoluto quello del blockbuster da 130 milioni di dollari  R.I.P.D. (Rest In Peace Department), la storia surreale e comica di una squadra di poliziotti defunti (Ryan Reynolds e Jeff Bridges) e ancora operativi, che evidentemente non è piaciuta affatto, visto l'esordio di 12,7 milioni di dollari, ed una media di 4mila dollari per schermo.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA