questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Boxoffice Usa: Ender’s Game #1

Attualità, Box Office

03/11/2013

Vittoria dal sapore amaro per il sci-fi Ender's Game di Gavin Hood, che conquista le vetta con un ottimo incasso di 28 milioni ed una solida media di più di 8mila dollari per copia, ma con un risultato inferiore alle aspettative, decisamente più alte se rapportate al costo di 110 milioni di dollari del film. Interpretato da Asa Butterfield, Harrison Ford, Ben Kingsley, Viola Davis, Hailee Steinfeld e Abigail Breslin, il film che narra l'educazione al comando di un adolescente in un futuro cupo e militaresco, dovrebbe diventare un franchise. Ender's Game  dovrà vedersela inoltre da venerdì prossimo con l'esordio americano di Thor 2, il blockbuster Marvel che appena uscito in diversi mercati internazionali ha già incassato quasi 110 milioni di dollari. 

Scende in seconda posizione il demenziale Jackass: Bad Grandpa che al secondo fine settimana incassa altri 20,5 milioni per un totale di 62 in dieci giorni. Niente male per  un film che è costato 15 milioni. Ottimo esordio in terza posizione con 16,5 milioni (ne è costati 28) ed una media di 5390 dollari per copia per Last Vegas, la commedia interpretata da Robert De Niro, Michael Douglas,Morgan Freeman e Kevin Kline nel ruolo di quattro amici ultrasessantenni che si recano a Las Vegas per l'addio al celibato di uno di loro. A brevissima distanza, con 16,2 milioni il cartone Free Birds che invece ne è costati 55, storia di due tacchini che viaggiano nel tempo per cambiare il corso della storia del festeggiamento  del giorno del ringraziamento ed in particolare l'abitudine di mangiare il tacchino. Quinta posizione (13,1 milioni) per l'inaffondabile Gravity che ormai veleggia a quota 219 milioni di dollari, seguito da Captain Phillips che al suo quarto week end scende in sesta posizione incassando 8,5 milioni per un totale di 82,6 milioni di dollari.  Straordinaria salita invece per 12 Years a Slave che ha incrementato il numero di sale (410) incassando 4 milioni e mezzo di dollari per un totale di 8,7 milioni, e con la più alta media per sala della classifica di 11mila dollari. Il prossimo week end il film incrementerà ancora, fino a mille, il numero delle sale, pertanto c'è da aspettarsi un'ulteriore balzo verso l'alto.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA