questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Boxoffice Italia: Rush parte in quarta

Attualità, Box Office

20/09/2013

Rush, il blockbuster diretto da Ron Howard sul duello dei campioni automobilistici Nicki Lauda e James Hunt, interprtati rispettivamente da Daniel Brühl e Chris Hemsworth incassa nel giorno d'esordio 247mila euro, conquistando il primo posto e la pole position per un week end che si preannuncia molto movimentato.
Al secondo posto il film I Puffi 2 - 3D, seconda avventura dei celebri esserini blu che esordiscono con 146mila euro, in attesa di tirare fuori i muscoli nel week end, quando le famiglie si recano al cinema. Da ricordare che il primo capitolo ha incassato 11 milioni di euro, e da questo secondo ci si aspetta altrettanto.

Terza piazza per la commedia Come ti spaccio la famiglia che ieri ha realizzato 103mila euro, totalizzando 1.7 milioni in 8 giorni. Il semidio fantasy Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: Il Mare dei Mostri scende in quarta posizione con 62mila euro. Deboli tutte le altre nuove uscite, a cominciare dalla quinta posizione dell'horror You’re Next che incassa 35mila euro ad una media di circa 200 euro per copia, e viv via scendendo con la commedia campione di incassi in Francia Un piano perfetto che esordisce con 28mila euro, ad una media di circa 140 euro per copia. Tra i due titoli italiani premiati a Venezia, che hanno esordito nella stessa giornata di ieri, ha avuto la meglio il documentario Leone d'Oro Sacro Gra di Gianfranco Rosi con 18mila euro e una media superiore ai 500 euro (la seconda della top-ten dopo Rush), mentre Via Castellana Bandiera di Emma Dante, premiato con la Coppa Volpi alla protagonista Elena Cotta, realizza 11mila euro, ad una media di 240 euro per schermo. Delusione per il raffinato The Grandmaster di Wong Kar-wai, che esordisce con 7mila euro e circa 100 euro per copia.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA