questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Boxoffice Italia:  La Bella e la Bestia #1

Attualità, Box Office

03/03/2014

Due settimane dopo Belle e Sebastien Notorious riconquista la vetta del box office con un'altra pellicola transalpina, La Bella e la Bestia, rivisitazione live action della celebre fiaba ad opera del regista di Il patto coi lupi, interpretata da Vincent Cassel e Lea Seydoux. Il film ha incassato 1,8 milioni conquistando anche il record della miglior media per sala (4923 euro). Debutta in seconda posizione la commedia di Giovanni Veronesi Una donna per amica, interpretata da Fabio De Luigi e Laetitia Casta che realizza 1,4 milioni con una media più che discreta di 3300 euro per sala. 

Alla terza settimana di programmazione scende in terza posizione la commedia di Carlo Verdone Sotto una buona stella che con i 1,2 milioni del week end supera i 9 milioni complessivi. Stabile in quarta posizione 12 anni schiavo, che in undici giorni è a quota 2,3 milioni e presumibilmente nei prossimi giorni dopo la vittoria dell'Oscar dovrebbe crescere ulteriormente. Non decolla invece The Lego Movie che al secondo week end scende sotto il milione di euro per un totale non entusiasmante di 2,6 milioni in undici giorni. Stesso discorso per il catastrofico Pompei diretto da Paul W.S. Anderson che in meno di due settimane sfiora quota 2,5 milioni di euro. Senza infamia e senza lode anche il settimo classificato Monuments Men di George Clooney che alla terza settimana sfiora 3.5 milioni. 

Segue in ottava posizione il fanta post-apocalittico Snowpiercer del regista coreano Bong Joon-ho che esordisce con 459mila euro. 

Chiudono la top ten Saving Mr. Banks e Smetto quando voglio rispettivamente a quota 1 milione e 2,9 milioni. Fuori classifica gli altri esordienti La scuola più pazza del mondo è dodicesima con 112mila euro (540 euro di media) ed Il violinista del diavolo è ventesimo con 20mila euro. 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA