questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Boxoffice Italia: Hotel Transylvania ancora in vetta

Attualità, Box Office

19/10/2015

Sarà l'effetto positivo del dopo #Cinemadays, sarà l'effetto di un mese di ottobre particolarmente piovoso, sarà l'effetto di un'offerta sicuramente molto allettante, fatto sta che gli incassi cinematografici stanno andando benissimo e, questo è forse il dato più significativo, con risultati positivi a pioggia su tutti i titoli, oltre ovviamente alle eccellenze annunciate. Il week end appena trascorso conferma la tendenza, con un afflusso complessivo di 11,5 milioni di spettatori (lo scorso week end erano 12 milioni) che premiano in proporzione quasi tutte le nuove uscite. Chi fa la parte del leone è ancora il pubblico 'familiare' con due titoli nella top five, e con la vetta della classifica ancora saldamente in mano ad Hotel Transylvania 2, che porta a casa altri 2,4 milioni per un totale di 6,5 milioni in undici giorni conquistando di nuovo con 4300 euro anche la miglior media per sala. Si deve accontentare della seconda posizione ma con l'onore delle armi, Suburra di Stefano Sollima che esordisce con 2 milioni di euro da mercoledì, 1,7 nel week end, ed una media di circa 3700 euro per copia. Il film di Sollima va benissimo nelle grandi città ed a Roma in particolare, ma non c'è dubbio che con il passaparola entrerà anche in profondità. Bene anche Maze Runner – La fuga, secondo capitolo del franchise omonimo, che realizza 1,3 milioni, con una eccellente media per sala (4300 euro per copia). Ad un soffio da Maze Runner 2, in quarta posizione ritroviamo il grande inossidabile Inside Out che con gli incassi del week end raggiunge quota 23,6 milioni di euro conquistando la palma di miglior risultato del 2015 (minions e Cinquanta sfumature di grigio seguono rispettivamente con 23,2 e 19,6 milioni). Chiude la top five Sopravvissuto The Martian di Ridley Scott che sfiora il milione nel week end per un totale di 6,1 milioni in tre settimane. Debutta in sesta posizione Lo stagista inaspettato con Robert De Niro nel ruolo del titolo con un incasso decisamente positivo di 824mila euro ed una media di 3200 euro per copia.

Bene infine anche le altre new entries Woman in Gold con Helen Mirren, in nona posizione con 430mila euro, ed una media di circai 2300 euro, ed infine la commedia tedesca Fuck You, Prof! con 244mila euro ed una media di 2300 euro per copia.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA