questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Boxoffice Italia: Elysium in testa

Attualità, Box Office

02/09/2013

Dopo le ottime partenze dei film della scorsa settimana ci si aspettava un week end molto forte, a livelli invernali. Ma il mercato sembra procedere in modo altalenante, con qualche fuga in avanti ma complessivamente con poco entusiasmo. Gli incassi complessivi di questo fine settimana, invece di aumentare, sono scesi del 10% rispetto allo scorso week end, nonostante le nuove uscite. In questo quadro il fantascientifico Elysium conquista la prima posizione con un incasso di 1,5 milioni (ed un'ottima media di circa 3.700 euro per copia) superando Monsters University che alla seconda settimana sembra aver tirato il freno a mano, con un incasso di 1,3 milioni, ed un calo del 43% rispetto allo scorso fine settimana. Un risultato decisamente inferiore alle previsioni che avrebbero fatto pensare ad una tenuta più forte, dopo l'ottima partenza. Monsters sfiora comunque i 6 milioni complessivi in meno di due settimane. ).
Terza piazza per il fantasy Shadowhunters: Città di Ossa, che dopo il deludente risultato americano non sfonda nemmeno in Italia, realizzando 722mila euro nel week end (952mila con gli incassi del mercoledì). Quarta posizione per  L’Evocazione – The Conjuring con 572mila euro e 2,6 milioni complessivi. Siamo ben lontani purtroppo dai risultati americani del film. non brillano nemmeno gli incassi di Turbo, quinto, con 517mila euro ed un totale di 3.2 milioni e di Red 2 sesto con 348mila euro (!,8 milioni complessivi).
Peggior risultato tra le new entries  In Trance di Danny Boyle è settimo con 137mila euro ed una media di 650 euro per copia. Seguono La Variabile Umana e La Canzone di Marion, che hanno raccolto rispettivamente 75mila euro e 63mila euro, ma con medie per schermo per entrambi di circa 900 euro.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA