questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box Office Usa: Karate Kid sbaraglia tutti

14/06/2010

Doveva essere un altro week end deboluccio,  a causa dell'inizio dei mondiali di calcio e di un periodo (vedi i due precedenti week end) piuttosto fiacco, invece il remake di Karate Kid: la Leggenda Continua, ha acceso con una vampata da 56 milioni di dollari, il box office, sbaragliando l'altro esordiente, il favorito dai pronostici, ovvero A-Team che invece ha deluso con un risultato di 26 milioni di dollari. E' il cinema, bellezza. E come spesso accade i pronostici non funzionano, perché il pubblico sceglie sulla base delle proprie inclinazioni. Che significa? Intanto che Karate Kid 'tira', e l'idea di farne un remake non era così peregrina. Diversamente dalla scelta di riadattare la serie tv A-Teem, che a differenza di altre serie tv 'vintage' che recuperate per il grande schermo, hanno funzionato molto bene. Scende in terza posizione l'orco n. 4 ovvero Shrek E vissero felici e contenti, con 15,8 milioni ed un totale in quattro settimane di 210.


Scende in quarta posizione la commedia musicale Get him to the Greek (In viaggio con una rockstar), che con i 10 milioni di questo week end raggiunge i 36.5 milioni di dollari complessivi. In quinta posizione con 8 milioni Killers che totalizza 30.7 milioni.


Getta la spugna il megaprogetto Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo che con i 6.6 milioni incassati scende in sesta posizione e mostra di essere arrivato alla 'frutta' con un totale di 72 milioni di dollari in tre settimane (il film è costato 200 milioni di dollari). Delusione anche per Marmaduke, settimo con 6 milioni ed un totale di  22 milioni in due settimane. Ottavo Sex and the City 2 che incassa  5.5 milioni per un totale di 84.7 milioni di dollari. Il film è andato molto meglio all'estero. Nono posto per Iron Man 2, che cumula 299,3 milioni in sei settimane. Chiude la classifica Splice, 2,8 milioni per un totale di 13 milioni in dieci giorni, un disastro.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA