questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box office Usa: Iron Man batte Robin Hood

Attualità, Box Office

17/05/2010

E' ancora Iron Man 2 a tenere saldamente la vetta del box office Usa con 53 milioni di dollari di incasso e 212 milioni complessivi in tre settimane. Non c'era dubbio che i supereroi virtuali alla Iron Man avessero maggiore presa di quelli in carne e ossa, anche se leggendari, come Robin Hood per intenderci, sul pubblico americano. L'arciere britannico infatti esordisce in seconda posizione con 37 milioni. Discreto risultato ma sicuramente al di sotto delle aspettative. Vedremo cosa succede in Europa dove invece gli eroi alla Robin Hood dovrebbero essere sentiti in modo più viscerale. In terza e quarta posizione due titoli esordienti in coraggiosa (visto il livello dei primi due blockbuster) controprogrammazione per un pubblico femminile e misto: Lettere a Giulietta è terzo con 13,7 milion, mentre la commedia romantica Just Wright è quarta con 8.5.

Scende in quinta posizione, con 5 milioni di incasso, il formidabile (per la tenitura) Dragon Trainer, con un totale di 207 milioni in otto settimane. Al sesto posto troviamo Nightmare, con 4.7 milioni ed un totale di 56. Con 4 milioni di incasso si ferma alla settima posizione Notte folle a Manhattan (Date Night) altro titolo dalle gambe molto lunghe, in sei settimane ha incassato circa 87 milioni.

Chiudono la top ten rispettivamente The Back-Up Plan (2,5 milioni e 34 milioni complessivi), Puzzole alla riscossa (Furry Vengeance)2,3 milioni nel week end e 15 milioni complessivi, e Scontro tra Titani che a dispetto delle critiche raggiunge alla settima settimana i 160 milioni di dollari negli USA e 460 in tutto il mondo.

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA