questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box office Usa: Hop trionfa

Attualità, Box Office

04/04/2011

Straordinario risultato per la commedia live action e animata Hop che ha letteralmente dominato il box office nordamericano con 38,8 milioni di dollari in tre giorni, alla media di circa 10mila dollari per sala, segnando il record di miglior esordio del 2011 (il record precedente era detenuto da Rango con 38milioni). Prodotto da Chris Meledandri per la Universal Pictures, segna il secondo successo consecutivo, dopo Cattivissimo Me, dell'ex capo della Fox. Molto buono il risultato anche del fanta-thriller con Jake Gyllenhaal, Source Code, secondo classificato con 15,1 milioni di dollari, ed ottimo anche il terzo, l'horror Insidious, che costato 1,5 milioni ne ha incassati 13.5 solo nel week end d'esordio. Dietro al questo film dal micro-budget ci sono gli autori (adesso produttori) di Paranormal Activity. Con questa partenza, Insidious potrebbe rivalarsi il nuovo caso cinematografico della stagione. Staremo a vedere. In discesa rapida, adesso è quarto, il film per ragazzi Diary Of A Wimpy Kid: Rodrick Rules con 10.2 milioni di dollari ed un totale di 38,3 milioni in due settimane.
In quinta posizione Limitless, che in tre settimane totalizza 55.6 milioni, seguito dal legal thriller con Matthew McConaughey The Lincoln Lawyer che nello stesso periodo di tempo ne incassa circa 40.
Decisamente in picchiata Sucker Punch, il kolossal di Zack Snyder è settimo con 6 milioni ed un totale di 29.8 milioni in 10 giorni. Decisamente male per un film da 80 milioni di budget. Segue Rango di Gore Verbinski, uno dei maggiori successi della stagione, che totalizza circa 115 milioni in cinque settimane.
Chiudono la top-ten la fanta-commedia Paul: 32 milioni in 3 settimane e il fanta-epico World Invasion che in quattro settimane raggiunge i 78 milioni di dollari.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA