questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box office Usa: 283,5 milioni per Breaking Dawn worldwide

Attualità, Box Office

21/11/2011

Dunque tanto tuonò che piovve. E con Breaking Dawn ha grandinato sia sul mercato nordamericano, dove il quarto e penultimo episodio della saga vampiresca tratta dai romanzi di Stephenie Meyer ha incassato 139.5 milioni di dollari conquistando il record di quinto miglior incasso d'esordio della storia, oltre a posizionarsi come il secondo esordio in assoluto della saga (dopo i 142,8 milioni di New Moon), che su quella 'internazionale' dove il film ha incassato 144 milioni, per uno stupefacente totale worldwide di 238,5 milioni di dollari in tre giorni, diventando il decimo incasso worldwide di sempre e ancora una volta il secondo dopo New Moon che portò a casa 275.3 milioni.
L'incasso stratosferico di Breaking Dawn mette in secondo piano, oltre che in seconda posizione, l'esordio di Happy Feet 2, sequel animato del musical antarrtico diretto ancora una volta da George Miller che incassa 22 milioni di dollari. molto meno del primo che esordì con 41 milioni di dollari. In terza posizione Immortals di Tarsem Singh, con 12.2 milioni ed un crollo del 65% di spettatori, ma comunque totalizza circa 53 milioni in due settimane. Segue con 12 milioni la nuova commedia di Adam Sandler Jack and Jill, che in due settimane totalizza 41 milioni. In quinta posizione Il Gatto con gli stivali che in quattro settimane porta a casa 122 milioni. In sesta posizione Tower Heist che in tre settimane totalizza  53 milion, seguito da J.Edgar di Eastwood che sembra faticare rispetto ai precedenti film del grande Clint: solo 20 milioni di dollari in dieci giorni.
Chiude la top ten con 1,2 milioni The Descendants di Alecander Payne, con George Clooney che uscito in soli 29 cinema ha ottenuto una media di 41mila dollari per sala.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA