questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box office: Rio mostra i muscoli

Attualità, Box Office

18/04/2011

Esordio muscolare del cartone tridimensionale Rio in tutto il mondo, dove ha incassato, nei circa 92 paesi dove è uscito (in molti già dalla settimana precedente) la cifra di 169 milioni di dollari. Ma cominciamo dall'Italia. La battaglia annunciata tra Rio  e Habemus Papam è stata vinta da Rio, che con 1,7 milioni di euro (ed una media per sala di 2.675 euro) ha conquistato il primo posto del podio. Habemus Papam è secondo con 1,3 milioni ed una media di 2.905 euro per sala. Quindi, considerando che Rio in molte sale ha goduto del sovrapprezzo del 3D, la media per sala del film di Nanni Moretti è decisamente più alta. Ma la più alta di tutti è quella dell'altro esordiente: Limitless, in terza posizione con 943mila euro ed una media di 3.790 euro per sala. Un risultato molto positivo, che dimostra che la pellicola gode di un ottimo passaparola. Scende in quarta posizione l'action con Russell Crowe The Next three days, che in due settimane totalizza 2 milioni di euro. In quinta posizione l'altro esordiente eccellente ovvero Scream 4 con un risultato discreto di 534mila euro.

Scende in sesta posizione C'è chi dice no con 405mila euro ed un totale di circa 1,3 milioni in due settimane. Mentre arriva solo settimo il film di Cappuccio con la bellona Belen, che  esordisce con 261mila euro (ed una media per sala di 863 euro) decisamente al di sotto delle aspettative. Resiste in ottava posizione la commedia Nessuno mi può giudicare che in cinque settimane totalizza circa 7,5 milioni, seguita dall'action mefitico con Nicolas Cage, Drive Angry che in due settimane si deve accontentare di circa 700mila euro. Chiude la top ten la commedia Mia moglie per finta che in tre settimane raggranella 1,2 milioni. L'ultimo esordiente del week end l'action Faster, è undicesimo con 115mila euro.

 

Box office Usa
Ancora più forte l'apertura di Rio negli Stati Uniti, dove ha esordito con circa 40 milioni di dollari. Con questa partenza, non c'è dubbio che il film sarà il protagonista delle prossime festività Pasquali. Seconda posizione di tutto rispetto per Scream 4, con circa 20 milioni di dollari, Firmato da Wes Craven, pur rimasticando personaggi e situazioni già note,questo quarto capitolo dimostra che la saga ancora riesce a divertire il pubblico degli adolescenti.
Il coniglietto pasquale' Hop è terzo, con 11 milioni ed un totale di 82.6 milioni di dollari in tre settimane. Niente male, soprattutto in previsione di un ulteriore discreto raccolto nelle prossime festività. In quarta posizione Soul Surfer  con 7.4 milioni di dollari e cirtca 20 milioni in due settimane.

Hanna scende in quinta posizione con un totale di 23.3 milioni in due settimane. Va piuttosto peggio al remake di Arturo, sesto con circa 7 milioni e con un totale di 22,3 milioni in due settimane. In settima posizione, con più o meno la stessa cifra, Insidious che però totalizza circa 35 milioni in tre settimane.
In ottava posizione Source Code, con circa 37 milioni in tre settimane.  Nona posizione per The Conspirator, che esordisce con 3.9 milioni, mentre  Your Highness chiude la top ten con il magro bottino di 3,9 milioni ed un totale di circa 16 in due settimane.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA