questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box office Italia: per Rapunzel è già Natale

Attualità, Box Office

13/12/2010

L'aria natalizia è già arrivata nei cinema. Ed a differenza dei risultati americani, dove apparentemente le uscite prenatalizie non pagano, in Italia le pellicole uscite nelle scorse settimane stanno dando risultati eccellenti, in una situazione di mercato tranquilla, in attesa dell'esplosione di titoli che avrà luogo nei prossimi giorni. Sono infatti prettamente natalizi i due primi incassi del week end, il cartone Disney Rapunzel (1,4 milioni nel week end e 7,5 milioni in tre settimane) e l'altra faccia del cinepanettone, quella di Massimo Boldi, che si è posizionato a ridosso del Natale con la sua commedia in formato cinepanettone, che sta dando ottimi risultati (7,6 milioni in tre settimane), almeno fino al prossimo week end, quando uscirà il suo concorrente diretto Natale in Sudafrica. Ma va alla grande anche a Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni di Woody Allen, terzo con quasi un milione di euro, ed un totale di 3,5 milioni in due settimane. Harry Potter e i doni della morte Parte I è quarto con 560mila euro, e con una media per sala scesa a 1.200 euro (e che testimonia un passaparola non buono)  ma con un risultato complessivo, in quattro settimane di 17 milioni di euro. Risale invece la classifica il demenziale Jackass 3d, quinto (la settimana scorsa era settimo) e con circa 1,5 milioni in due settimane. Conserva la sesta posizione La donna della mia vita, con 2,6 milioni complessivi in tre settimane. Mentre L'ultimo esorcismo scende  in settima posizione e perde il 58% rispetto allo scorso week end, cumulando 1,6 milioni. Da segnalare la delusione dell'esordio di In un mondo migliore, diciannovesimo con 33mila euro, e comunque una ottima media per sala di 3.300 euro che potrebbe far sperare grazie al passaparola 'in un risultato migliore'.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA