questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box office Italia: maschi all’attacco

Attualità, Box Office

08/11/2010

Il borsino del week end conferma la forza delle commedie italianissime, che stanno facendo letteralmente il pieno di incassi, e lo scarso interesse invece, dei film più impegnati, sempre italiani, vedi Una vita tranquilla con una splendida interpretazione di Toni Servillo premiato come migliore attore al Festival di Roma. Non particolarmente brillanti le pellicole esordienti, bisogna scendere in quinta posizione per trovare la prima new entry, segno evidente che il passaparola continua a spingere gli spettatori verso le commedie, a discapito delle novità. Quindi ancora un podio all'insegna dell'Italia. Maschi contro femmine conserva saldamente il primo posto, con una leggera flessione (-23%) rispetto allo scorso week end, e grazie ai 2,5 milioni di questo fine settimana sfiora i dieci milioni in dieci giorni. Benvenuti al Sud è secondo alla sesta settimana di programmazione, con 1,3 milioni e con un totale (da nuovo record) di 26,6 milioni. Continua a marciare benissimo anche il cartone in 3D Cattivissimo Me, stabile in terza posizione con 934mila euro ed un totale di 11 milioni in quattro settimane. Resistono saldamente (con una flessione minima del 9%) in quarta posizione le Winx in 3D, che in due settimane cumulano 2,2 milioni.

Primo degli esordienti Last Night, film d'apertura del Festival di Roma, incassa 569mila euro, senza infamie e senza lode. Decisamente al di sotto delle aspettative invece l'action Salt, scende in sesta posizione e totalizza 1,9 milioni in due settimane. Tra la settima e la nona posizione si concentrano tre new entries, a cominciare dalla commedia sull'inseminazione Due cuori e una provetta, che incassa circa mezzo milione di euro, seguita dall'action transalpino L'Immortale (427mila) e solo in nona posizione troviamo Una vita tranquilla. Chiude la top ten la pellicola animata Il Regno di Ga' Hoole che in due settimane si deve accontentare di 1,3 milioni. Tra le altre novità in uscita, Potiche è dodicesimo con 262mila euro e A cena con un cretino è diciottesimo con 79mila.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA