questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box Office Italia: da previsione stravince il Cinepanettone!

Attualità, Box Office

21/12/2009

Come ogni anno è la commedia di Natale firmata Neri Parenti a sbancare il botteghino. Natale a Beverly Hills con Christian De Sica, Sabrina Ferilli, Massimo Ghini, Michelle Hunziker, Alessandro Gassman e Gianmarco Tognazzi ha incassato nei primi tre giorni di programmazione 3.472.420 euro segnando la media per sala più alta della classifica con 5.721 euro. Al secondo posto si piazza Leonardo Pieraccioni, ma con un netto distaccato, dato che il suo film Io & Marilyn ha fatto 1.645.951 euro e una media di 2.950 euro. Terzo posto per il fantasy in 3D di Robert Zemeckis A Christmas Carol con 1.275.267 euro e un cumulo eccezionale di 11.096.433 euro in tre settimane, anche la media per sala è da segnalare con 3.447 euro.

 

Quarto posto per il film Disney La Principessa e il Ranocchio che al suo debutto segna 1.095.280 euro seguito da Cado dalle nubi di Checco Zalone con 585.926 euro per un totale di 11.625.432 euro in quattro settimane di programmazione. Sesto posto per Dorian Gray con 251.627 euro (5.354.721 euro in quattro settimane); settimo l’anime giapponese Astro Boy con 171.774 e ottavo A Serious Man dei fratelli Coen con 150.314 euro (1.938.737 euro in tre settimane). Al nono posto troviamo Ken Loach con il suo Il mio amico Eric con 89.685 euro per 550.105 euro in tre settimane e decimo è L’uomo nero di e con Sergio Rubini con 86.705 euro per un cumulo di 1.250.282 euro in tre settimane nei cinema.

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA